x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

ramarri & c.: Non sbaglia un colpo o quasi...

1' di lettura
7858
EV

Il Martin pescatore (Alcedo atthis) è un pescatore specializzato.

di Francesca Morici
francesca@viveresenigallia.it

Colori brillanti, come le altre specie appartenenti all'ordine dei Coraciformi, Gruccione ed Upupa, testa grande, becco lungo e robusto, il Martin pescatore se ne sta appollaiato sul suo posatoio da cui si getta, veloce, in picchiata sulla preda, generalmente piccoli pesci, che inghiotte dalla testa.
Non disdegna neanche crostacei, molluschi e invertebrati.



Costruisce il nido sugli argini dei corsi d'acqua o in prossimità di ambienti umidi.
Il nido è formato da una galleria di accesso e da una camera in cui vengono deposte le uova.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 novembre 2005 - 7858 letture