x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

''Ribot da vedere'': ospite Mimmo Paladino

1' di lettura
2501
EV

Si rinnova l'appuntamento con gli "event" della Boutique Ribot di Senigallia.

da Arch. Mario Gerbi

"Ribot da vedere" dopo il successo di Massimo Bucchi, illustratore e vignettista satirico propone l'incontro con un grande artista contemporaneo Mimmo Paladino che dopo tantissimi anni ritorna a Senigallia con una splendida collezione di dodici tavole illustrate, rappresentando solo l'esempio più recente del rapporto che l'opera di Paladino ha sempre avuto con la poesia e la letteratura.
Attraverso la sua personale e caratterizzata cifra espressiva, l'artista campano cattura ed esprime il magico della storia libero da ogni condizionamento narrativo, riuscendo tuttavia a rendere riconoscibile ogni episodio.
Oltre alla evidente bellezza delle tavole, appare straordinaria la sperimentazione tecnica messa in atto in ogni foglio, utilizzando modi formali, tecniche e materiali sempre diversi.
Colori caldi si alternano a toni freddi, linee geometriche, figure ritagliate nella carta o nel cartone si accompagnano ad un espressivo segno nero a inchiostro e a lievi ma vivaci e smaglianti colori all'acquarello.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 ottobre 2005 - 2501 letture