contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

s2w: Agricoltura e Ristorazione, modello di una qualità legata alla tradizione

2' di lettura
1756
EV

Il 31 Ottobre IMC organizza in occasione della settima edizione di Cibaria, la fiera delle Marche di prodotti enogastronomici e di attrezzature per la ristorazione, a Macerata, il convegno "Il binomio Agricoltura e Ristorazione, modello di una qualità legata alla tradizione e al territorio".

dall'Istituto Mediterraneo di Certificazione
www.imcert.it
Scarica l'invito (formato pdf)

La Ristorazione certificata può costituire un importante anello di congiunzione tra l’Agricoltura di qualità e le esigenze di un consumatore sempre più attento alle esigenze della salute, dell’ambiente e degli aspetti che collegano tradizione culinaria, territorio e cultura.

Ristorazione certificata e agricoltura di qualità possono contribuire insieme alla valorizzazione del territorio, delle stesse attività agricole e dl turismo, avendo ben presenti le dinamiche in corso: differenziazione dei modelli produttivi agricoli (agricoltura biologica, produzioni D.O.P., I.G.P., ecc.), internazionalizzazione dei mercati agro-alimentari, cambiamenti sociali che procurano tendenze in aumento del consumo di pasti fuori casa, nuove esigenze dei clienti della ristorazione in termini di salubrità del prodotto, informazioni e garanzie sulla provenienza e sui processi di lavorazione.

Queste le tematiche che verranno trattate durante il convegno "Il binomio Agricoltura e Ristorazione, modello di una qualità legata alla tradizione e al territorio", il giorno 31 ottobre presso la fiera Cibaria a Macerata.

l convegno rientra nell’ambito delle “Giornate Studio IMC per la Qualità e sicurezza alimentare” organizzate dall’Istituto Mediterraneo di Certificazione (IMC) ed è organizzato con la collaborazione di Cibaria.

Info: Dalle ore 10.30 alle ore 13.00 presso il Centro Fiere di Villa Potenza, Macerata.

Per informazioni telefonare alla segreteria organizzativa di IMC presso la sede centrale allo 071/7930179o inviare un fax al numero 071 7910043 o una e-mail al seguente indirizzo: imcert@imcert.it
www.imcert.it

Informazioni sui programmi di cibaria info@cibariafiera.it
www.cibariafiera.it

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 ottobre 2005 - 1756 letture