x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ex dirigenti di An esprimono solidarietà al presidente Barigelli

2' di lettura
1590
EV

Niccolò Rossi insieme agli ex dirigenti di A.N. e agli innumerevoli ex iscritti e simpatizzanti del partito, con pieno senso di responsabilità e dovere politico, che ha sempre contraddistinto il suo operato e l’integrità “morale” della sua persona sostiene pienamente il Presidente Barigelli del Circolo Territoriale di Cingoli che ha inviato oltre 6000 lettere a tutte le persone appartenenti ad Alleanza Nazionale.

da Niccolò Rossi

Oltre ad aver affisso manifesti in tutta la Regione e informato i Dirigenti Nazionali di An di quello che sta accadendo purtroppo sotto la “non-gestione” Ciccoli, per sensibilizzare l’opinione pubblica e denunciare ciò che è accaduto al suo Circolo.

Questo ormai è quotidianità che si registra in An, vedi anche lo sfascio dei Circoli di Senigallia. Ora An è alla deriva totale, una “zattera” che non galleggia, colpa indiscussa di un Coordinatore regionale incapace per immaturità politica, senso di iniziativa e di controllo del territorio.

Ciccioli si è reso inetto, irrazionale nello scegliere uomini e pianificare situazioni in quanto, volendo barcamenarsi tra tutto e tutti, per suo misero tornaconto, si è catapultato verso situazioni irreversibili non mostrando scafatura e intelligenza politica.

A Ciccioli, se è ancora e ne dubito, il Coordinatore di An, rivolgo questo messaggio: “se ci sei, per il partito e con il partito, è ora passata che lo dimostri a prove e non con farneticanti chiacchiere, potrebbe a questo punto, per te, non esserci più riscontro di voti e tu sai a cosa mi riferisco. Roma ormai per te sta diventando una allucinante chimera.

Clicca qui per vedere copia della lettera inviata dal presidente Barigelli

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 ottobre 2005 - 1590 letture