Sante Arduini a Senigallia per il secondo Mattinale al Caffè Centrale

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Mercoledì 24 agosto alle ore 9.30 secondo "Mattinale al Caffè Centrale", ovvero l'arte al caffè.

da Franco Porcelli


Questa volta sorseggiando un buon caffè, il Circolo di Iniziativa Culturale propone l'occasione di scambiare qualche battuta e qualche opinione con il pittore urbinate-senigalliese Sante Arduini che, estroso e scapigliato come la sua arte, ben si attaglia al colloquio amabile sì, ma sempre schietto e vivace.

Arduini, dopo la bella e riuscita esposizione in Svizzera che la Finter Bank Zurich gli ha allestito a Chiasso e Lugano, è tornato a lavorare nelle Marche e nella sua Urbino ed ha da poco concluso la sua ultima mostra, questa volta nella vicina Fano.

Per lui, il Caffè Centrale di Senigallia è il luogo-memoria della gioventù generosa trascorsa spensieratamente: qui era solito trascorrere le serate d'agosto con gli amici, tirando fino a notte più che fonda, per rievocare le sue "avventure artistiche" alla galleria Lorenzelli e all'Accademia di Bergamo oppure per riposarsi dopo le gratificanti fatiche delle prime edizioni dell'indimenticabile rassegna di "Arte Viva" in piazza Roma, cui collaborava al fianco di Flavio Sabbatini, di Fabrizio Marcantoni e di Tallo Ciavattini.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 agosto 2005 - 3351 letture

In questo articolo si parla di