tipi da spiaggia: Sabato 20 e domenica 21 agosto

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Feste, concerti e ogni sorta di divertimento notturno lungo i 14 chilometri del lungomare senigalliese.

di Marcello Marzocchi
marcello@viveresenigallia.it


Periodo strano per i tipi da spiaggia…..ora, la sera, devono mettersi i pantaloni e togliersi i calzoncini corti, sembrano meno spensierati.
Forse perché la fiera di Sant’Agostino incombe e risucchierà molti di quelli che solitamente gironzolano per il lungomare lasciandolo tristemente sguarnito.
Infatti, in questo fine settimana sono rimasti in pochi a fare musica, scoraggiati anche dal maltempo e dall’autunno incipiente.
Ecco allora nomi, luoghi e orari dei duri a morire.

Sabato al Cocobongo by Maracaibo, sul lungomare Mameli, serata danzante con il gruppo dei Charlie rock. Dalle 22 in poi, ingresso, ovviamente, libero.
Sul lungomare Marconi, subito dopo il molo, al Bora Bora/Ristorante l’Ancora, Dj Samuele Sartini miscela i dischi in collaborazione con il Miu J’adore.
Poco più avanti, ma già sul lungomare Dante Alighieri, al Locale seleziona musica house e commerciale Dj Micky-T, mentre al Tatiana sale in consolle Dj Andrea.

Domenica 21.
Tra i duri a morire merita menzione particolare il Rikki Tikki Tavi di Marzocca.
Giunta al quarto mese di programmazione, la rassegna domenicale Rikki in jazz continua a proporre splendide serate musicali.
Sul suo legnoso quanto ferroviario palco, suonano, alle 22 dopo l’aperitivo/cena, iFlamenco Sketches.
Il gruppo è composto da C.Mangialardi al contrabbasso, Francesco Manna al flauto, Alessandro Roselli al piano e Riccardo Marongiu alle percussioni. Come al solito, un gran bello spettacolo!
Sul lungomare Marconi ricordo ancora l’happy hour al Bar gaia con Dj Crazy e il piano bar di Gianni Valentini al Bora Bora.

Permettetemi due righe per i ringraziamenti.
Ai lettori, non speravo fossero così tanti, al mio vecchio peugeut, non pensavo potesse reggere le varie vasche per il lungomare alla ricerca di notizie, al metano, che ha reso ciò poco dispendioso, a mia moglie e mia figlia……loro sanno perché.
Buone serate





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 agosto 2005 - 2446 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

20 agosto, 18:43
Perchè i saluti e ringraziamenti???<br />
Non mi dire che la tua rubrica volge a chiusura???<br />
Spero di continuare a leggerti anche in autunno ed inverno magari cambiando nome, e sperando che i locali che facciano musica a Senigallia ce ne siano....ancora. Già di per se l'inverno è deprimente se poi non c'è niente da fare....se uscire vuol dire solo centri commerciali ADDIO!!!<br />
Va beh la speranza sarà l'ultima a morire.<br />
Keep on rockin'<br />
Sincerly yours <br />
Max.<br />
<br />
<br />
--The Jumpin'Jive Nurse




logoEV
logoEV