Summer Jamboree: è arrivato Renzo Arbore

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Renzo Arbore è arrivato al Summer Jamboree e, come nel suo stile, non è mancato l’effetto a sorpresa.



Con un giorno di anticipo rispetto alle previsioni ufficiali, ieri sera Arbore ha fatto irruzione sulla spiaggia di velluto accompagnato da una impeccabile auto d’epoca e dagli amici Angelo Di Liberto e Andrea Celidoni, organizzatori del festival, proprio davanti alla piazza del Foro Annonario dove già il rock’n’roll dei dj scaldava gli animi in vista dell’inizio del concerto dal vivo.
Che dite ragazzi...quasi quasi vengo stasera a Senigallia, perché aspettare un giorno ancora?” aveva detto ieri pomeriggio Arbore in una telefonata agli organizzatori.

Neanche poche ore il presentatore nazional popolare era già a Senigallia direttamente in volo da Roma per vedere da vicino quel festival al quale tre anni fa aveva promesso di partecipare e che ha sempre pubblicizzato con simpatia durante le diciassette puntate del suo ultimo successo televisivo “Speciale per me”.

Ad accogliere Arbore al Summer Jamboree anche il sindaco Luana Angeloni che ha voluto essere la prima a salutarlo e ringraziarlo per la gradita sorpresa. Una giro a spasso nel Rockin’ Village, fra gli stand di modernariato, e poi tre ore di concerto dal vivo dei gotha del rock’n’roll.
E stasera lo aspetta un evento clou. Sul palco del Foro Annonario, per la prima volta in Italia, direttamente dagli Usa, a cinquant’anni dalla loro formazione, saliranno gli autori del celebre brano “At the hop”, che in America è stato primo in classifica nel 1957 per 21 settimane.

Ad introdurre l’atteso concerto di Danny and the junior, che inizierà intorno alle 22,45, saranno gli inglesi “The Roomates” alle 21,15 mentre a mezzanotte sarà la volta di “Snout and his Hogs of Rhythm” dalla Finlandia.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 agosto 2005 - 2373 letture

In questo articolo si parla di