contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Il Comune di Senigallia cerca un nuovo dipendente

2' di lettura
1851
EV

Il Comune di Senigallia ha aperto una selezione pubblica per l’assunzione di un collaboratore professionale tecnico-amministrativo con contratto di formazione e lavoro.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it
Il soggetto che sarà prescelto stipulerà un contratto di lavoro della durata di dodici mesi per la realizzazione di un progetto presso l’Ufficio Cultura. Al termine di questo periodo, durante il quale riceverà un compenso mensile di 1.339.23 euro , il Comune attesterà l’attività svolta e potrà procedere alla trasformazione del rapporto in un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Alla selezione potranno partecipare i cittadini italiani o di uno Stato membro dell’Unione Europea che abbiano un età compresa fra i 18 e i 32 anni e siano in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: il diploma di qualifica professionale o di maturità conseguito presso un Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato di Stato, o il diploma di maturità conseguito presso un Istituto Tecnico Industriale di Stato.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro la data del 18 luglio 2005, dopo di che la selezione consisterà nella valutazione del curriculum vitae e in una prova d’esame unica, articolata in una prova pratico-attitudinale e in un colloquio finalizzato ad accertare tra l’altro la conoscenza degli impianti (elettrici, audio, antincendio) delle strutture comunali destinate ad attività culturali e pubbliche, come spettacoli, concerti, conferenze, dibattiti.

Per ottenere ulteriori chiarimenti è possibile consultare l’avviso integrale sul sito internet www.comune.senigallia.an.it o rivolgersi ai seguenti uffici comunali, dove si potrà anche ritirare copia dello stesso avviso e del modello di domanda:

1.Ufficio Organizzazione e Risorse Umane (tel. 071.6629314-5);

2.Ufficio Relazioni con il Pubblico (tel. 071.6629328 o numero verde 800.211537);

3.Centro Informagiovani (tel. 071.65115 o numero verde 800.211212).

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 giugno 2005 - 1851 letture