contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Desdemona, Miranda, Titania, Ofelia e Viola a San Costanzo

1' di lettura
2556
EV

Dopo due anni di intenso lavoro ha debuttato ieri sera al teatro La Concordia di S.Costanzo “La Shakespiriana” spettacolo dedicato ai personaggi femminili di Shakespare diretto da Fabrizio Bartolucci e interpretato da otto donne del suo corso “officina” della linguaggi di Fano.

di Tricia Caselli
Sono state rappresentate nell’ordine: Desdemona, Caterina, Isabella, Miranda, Titania, Ofelia e Viola, ogni donna ha messo in scena un aspetto del femminile diverso, giocando il gioco delle parti, infatti tutte rigorosamente vestiti da uomini interpretavano donne, come d’altra parte durante il periodo elisabettiano erano uomini a fare anche le parti femminili.

Il pezzo è stato lieve ma intenso, permeato di quella ironia e di quello sguardo divertito e divertente che permea sempre tutti i lavori di Bartolucci, le donne intense, capaci di essere quello che rappresentavano fino in fondo, giocando la loro parte attingendo al loro essere donne ma anche attrici.

Insomma un buon lavoro che dimostra che il grande autore inglese ha ancora tanto da dire, che le strade non sono state tutte ancora percorse, che si può ancora rappresentare Shakespare senza essere banali o scontati, ma neanche pesanti e ridondanti.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 giugno 2005 - 2556 letture