x

Rischia l'annegamento ma viene salvata dai bagnini di salvataggio

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
E' stata colta da malore proprio mentre si trovava in acqua per fare il bagno ed ha rischiato l'annegamento.



E' successo giovedì mattina nel tratto di mare antistante i bagni n.134 "Sole 2000" e vittima del malore è una donna 71enne di Jesi che si trova ora ricoverata all'ospedale di Senigallia in prognosi riservata.

Erano circa le 10,30 del mattino quando la donna, che stava passeggiando a pochi metri dalla riva, improvvisamente è caduta in acqua, restando con il volto riverso in acqua e con il corpo galleggiante.
A dare l'allarme sono stati alcuni bagnanti che, con grida e urla, hanno attirato l'attenzione dei titolari dello stabilimento balneare e dei bagnini di salvataggio Alessio Zacchilli e Daniele D'Amico.

Proprio grazie all'intervento tempestivo e al primo soccorso prestato dai due bagnini, la donna è stata rianimata e trasportata in pochi minuti al pronto soccorso.>br>
Sulle cause che possono aver provocato il malore della donna, l'ipotesi più probabile sembra il caldo intenso dell'altra mattina





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 giugno 2005 - 4540 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eg3c