contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Arcevia. Inaugurato il nuovo Centro di Raccolta Prelievi dell'AVIS.

3' di lettura
1692
EV

100 donazioni/anno per mille abitanti, un risultato lusinghiero che onora l'attività della sezione AVIS.

dal Comune di Arcevia
www.arceviaweb.it
E’ stato inaugurato il nuovo Centro di Raccolta Prelievi dell’AVIS presso l’Ospedale di Comunità di Arcevia. Il nastro è stato tagliato dal Sindaco di Arcevia Silvio Purgatori, dal Presidente della locale sezione AVIS Celso Petroni, dal Responsabile dell’Unità Operativa del Centro trasfusionale dell’ASUR Marche Zona Territoriale 4 di Senigallia Dott. Vincenzo Vocino e dall’Assessore alla Sanità del Comune di Arcevia Fabrizio Ferretti.

Dopo la benedizione dei locali da parte del parroco di Arcevia Don Sergio Zandri, il Presidente della sezione Comunale dell’AVIS di Arcevia Celso Petroni nel prendere la parola ha affermato “Sono molto lieto e onorato di dare il benvenuto a tutte le autorità presenti. E’ un sogno che abbiamo perseguito da molto tempo e per questo ringrazio tutti coloro che in qualsiasi modo ci hanno aiutato a realizzarlo. Abbiamo inaugurato una bella e accogliente sede, degna del grande gesto di solidarietà che compiono i donatori, così come siamo convinti che questo centro arricchisce e da ancora più importanza al nostro ospedale di comunità che è un gioiello per come funziona e per come è tenuto da tutti gli operatori sanitari”.
Sono particolarmente lieto di questa inaugurazione - ha dichiarato il Sindaco Silvio Purgatori - intervengo sempre volentieri alle vostre iniziative perché so bene quanto è importante la vostra attività a cui l'Amministrazione Comunale guarda con grande spirito di collaborazione. Il vostro altruismo è un esempio che, purtroppo, nella vita di tutti i giorni non sempre viene recepito. In troppi settori l’interesse particolare, di parte e di partito, prevale sull’interesse generale. Solo tra voi trovo il piacere di donare senza aspettarsi niente in cambio. E di questo non potrò mai ringraziarvi abbastanza, a nome mio e di tutti i cittadini di Arcevia”.
Arcevia con 273 donatori attivi - ha affermato il Dott. Vocino Responsabile dell’U.O.C.T. dell’ASUR Marche Zona Territoriale 4 di Senigallia - con una popolazione di circa 5.300 abitanti e con quasi 600 donazioni nel 2004, ha raggiunto un indice di donazione prossimo alle 100 donazioni/anno per mille abitanti, un risultato lusinghiero che onora l’attività della sezione AVIS. La situazione attuale relativa alle donazioni di sangue, a livello nazionale, si attesta su 32 donazioni/anno per mille abitanti, rispetto ad un'autosufficienza calcolata in 40 donazioni/anno per mille abitanti, per quanto riguarda la realtà della Zona Territoriale 4 l’indice di donazione, comprese le donazioni del plasma e piastrine si aggira sulle 70 donazioni/anno per mille abitanti”.

All’inaugurazione del nuovo centro erano presenti i donatori, i rappresentanti dell’arma dei carabinieri e del corpo forestale dello Stato, della polizia municipale, gli operatori sanitari e una rappresentanza dell’equipe territoriale dell’ospedale di comunità.


ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 giugno 2005 - 1692 letture