contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

I 50 mila euro per Disco Volante provengono dal bilancio comunale

2' di lettura
1929
EV

I gruppi consiliari di Allenza Nazionale e di Liberi per Senigallia, dopo aver letto la notizia pubblicata ieri sul Corriere Adriatico di un possibile finanziamento dell'Amministrazione Comunale per la nascita della TV comunitaria T-Cap, esprimono perplessità sulle priorità con le quali il Comune sceglie i propri investimenti.

di Silvia Piermattei
silvia@viveresenigallia.it

Nell'articolo pubblicato ieri sul Corriere Adriatico, Enea Disciepoli di Disco Volante spiega le linee del progetto che dovrebbe dar vita a questa TV civica ad accesso pubblico.

Leggi l'articolo del Corriere Adriatico

"Il nostro intento è quello di avere delle risposte da parte dell'Amministrazione Comunale - spiega Gabriele Girolimetti - nella nostra città occorrono interventi urgenti per quanto riguarda l'arredo urbano, il problema del traffico, le strade.
Recentemente si è verificata la rottura delle tubature in diversi punti della città e tutto questo non fa che peggiorare l'immagine globale di Senigallia.
Se l'Amministrazione Comunale ha deciso d'investire 50 mila euro in una TV, noi consiglieri del gruppo di minoranza vogliamo sapere in che modo tali spese saranno sostenute dal Bilancio pubblico.
"

"Non è ammissibile che il Comune possa offrire 50 mila euro per finanziare un progetto del genere - afferma Roberto Paradisi - Se la città sente il bisogno di un mezzo di comunicazione di questo tipo, l'iniziativa deve venire da un privato che se ne assume il rischio d'impresa."

"L'intervento del Comune deve concentrarsi su situazioni ben più gravi - spiega Lucio Massacesi - l'estate è praticamente arrivata, molti turisti visitano già la città ed è tutto un cantiere: il porto, la Rotonda, le strade chiuse per lavori, il traffico impossibile... tutto ciò che concorre allo sviluppo della città è bloccato.
Questi 50 mila euro non dovrebbero avere una destinazione diversa?
"

I consiglieri comunali dell'opposizione
Clicca per ingrandire

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 giugno 2005 - 1929 letture