contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

38 Kilometri, 631 metri e 51 centimetri

2' di lettura
2709
EV

Questa la distanza percorsa da Mauro Guenci in un'ora, dalle 22:20 alle 23:20 di sabato sera. Oltre un Km e 200mt in più del record precedente, ottenuto su pista.
Per il pattinatore senigalliese è il 9 record del mondo.

Non era facile. Battere su strada un record di velocità ottenuto su pista non è uno scherzo. Ma non è possibile fermare la grinta di Mauro Guenci.
Con l'aiuto dei nuovi pattini, dalle ruote più grandi, e con la sua grande forza interiore il record è tornato a Senigallia.
Solo nei primissimi giri c'è stata un po' di apprensione: i tempi non erano quelli previsti.
Ma, nononstante un po' di nervosismo, i tempi si sono presto abbassati, fino a percorrere 1.200 metri in più dell'alteta che aveva conquistato il record precedente.

La serata fredda, il vento che è arrivato nell'ultimo quarto d'ora della prova e l'ambiente non ottimale non sono stati un handicap sufficiente per Mauro.
Il grande affetto ed incoraggiamento che i senigalliesi nutrono per il "loro pattinatore" ha trasformato uno svantaggio in uno stimolo in più.

Ascolta l'intervista di Ciro Montanari per Radio Velluto (che ha seguito in diretta l'evento) a Mauro Guenci subito dopo il nuovo record. (formato .mp3, 900kb, 3' 50'')

Prima di partire

Un'intervista Una foto
Le ultime parole scambiate con Ciro Montanari ed una foto ricordo

Il record

Mauro Guenci Mauro Guenci Mauro Guenci Mauro Guenci

Il pubblico

Mauro Guenci Mauro Guenci Mauro Guenci

Il pubblico, spesso indossando i pattini, festeggia Mauro ad ogni giro

Cronometri

I cronometristi Daniele Guenci Daniele Guenci

I cronometristi. Il fratello di Mauro controlla i risultati del cronometro al passaggio del fratello ed esulta per l'ottimo risultato

Dopo la gara

Mauro Guenci in mezzo al pubblico Annalisa Graziosi Ciro Montanari Bacio a Senigallia Senigallia Pittore

Mauro Guenci saluta il suo pubblico.
A festeggiarlo ha trovato Annalisa Graziosi, campionessa di pattinaggio artistico reduce da un secondo posto a Pesaro.
Ciro Montanari intervista Guenci dopo il recod.
Mauro bacia l'asfalto dove ha riconquistato il record.
Un celebre pittore donaa Guenci un quadro da lui ispirato.


Il segreto

I pattini di Mauro Guenci
I pattini con 4 ruote grandi utilizzati da Mauro Guenci per battere il record dell'ora.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 giugno 2005 - 2709 letture