contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

sport: La Vigor in finale senza Alessandro Loreti

2' di lettura
2328
EV

La Vigor Senigallia si prepara alla sfida finale per la promozione in serie D contro il Virtus Villa ma dovrà fare a meno di Alessandro Loreti.

di Penelope Pitti
penelope@viveresenigallia.it
E' arrivata in casa rossoblu la notizia che tutti scongiuravano. Il giudice sportivo ha convalidato l'espulsione, maturata domenica scorsa contro il Castelsado, del centrocampista aggiungendo però due giornate di squalifica.
La Vigor dunque dovrà fare a meno di una delle colonne portanti e con più esperienza del proprio centrocampo nel momento in cui ce n'è assoluto bisogno.
La notizia delle due giornate di squalifica a Loreti (che quindi non giocherà nè la gara di andata nè quella di ritorno) non ha ovviamente fatto piacere a mister Giuliani che cerca di fare buon viso a cattiva sorte.
"Purtroppo non potremo contare su Loreti per la finale contro il Virtus Villa e questo ci rammarica molto -ammette Dino Giuliani- mi dispiace per la squadra che non potrà contare sul contributo di Alessandro che per altro ci teneva moltissimo".
Intanto la Vigor continua gli allenamenti contando di avere tutto l'organico a disposizione.
"Da mercoledì abbiamo cominciato ad intensificare la seduta di allenamento e andremo avanti così fino alla seduta di rifinimento di sabato mattina -spiega Giuliani- per domenica contodi avere tutti i ragazzi a disposizione, compresi Rossetti e Marchetti".
E il tecnico rossoblu studia anche l'avevrsario.
"Il Virtus Villa è un avversario temibile -confessa Giuliani- in attacco so che sono molto pericolosi Zagnoli e Orlandi ma dobbiamo fare attenzione anche al loro esterno sinistro, scaltro e veloce, così come al centrale difensivo".

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 giugno 2005 - 2328 letture