contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Nuove regole per la sosta a pagamento

2' di lettura
1784
EV

Novità in vista dopo il vertice sulla viabilità di ieri pomeriggio fra le associazioni di categoria e l’assessore Simone Ceresoni.

di Penelope Pitti
penelope@viveresenigallia.it
La principale “innovazione” riguarda la sosta a pagamento sul lungomare con la riduzione dell’orario serale della sosta a pagamento su tutto il lungomare, da Cesano a Marzocca.
La proposta era stata avanzata qualche settimana fa dalla Confcommercio ed ora, dopo il giudizio favorevole già espresso dall’assessore alla mobilità, manca il nulla osta della Giunta previsto tra qualche giorno.
La richiesta prevede di equiparare l’orario della sosta a pagamento sul lungomare, che entrerà in vigore dal 21 giugno fino al 31 agosto, con quello in centro riducendo dunque l’orario serale dalle 22 alle 19,30.
Confermata anche la stessa tariffa, inalterata rispetto allo scorso anno e uguale a quella applicata nei parcheggi in centro di 80 centesimi all’ora.
In vista della stagione estiva verranno riproposte anche iniziative già introdotte negli anni passati, a cominciare dall’area pedonale nel tratto di lungomare compreso tra piazzale della Libertà e il Ponte Rosso.
L’area off limits per i veicoli a motore scatterà dal 26 giugno fino al 28 agosto e sarà in vigore per tutte le sere dei fine settimana con possibilità di eventuale estensione ai giorni feriali o riduzione in caso di eccessivo o scarso afflusso di gente sul lungomare.
Avanzata nuovamente anche la richiesta di reperire aree di sosta per le auto lungo la statale, all’altezza di Marzocca, e per i camper in apposite zone.
Saranno riproposti anche il servizio di bus navetta Cesano-Marzocca per integrare il servizio di trasporto pubblico nel periodo estivo e la bus-card, la tessera che prevede sconti e agevolazioni per i turisti ospiti di alberghi e camping.
Chiesti anche più controlli della velocità sul lungomare, soprattutto di sabato e domenica, e pattuglie dei Vigili Urbani che facilitino gli innesti da e per il lungomare”.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 giugno 2005 - 1784 letture