contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Una grande festa per tutti nel venticinquesimo anno d'attività della Sevam

2' di lettura
4521
EV

Venerdì 3 giugno, i dipendenti e le loro famiglie, gli ex lavoratori e gli amici festeggiano insieme i 25 anni d'attività della Sevam di Giancarlo Cancellieri, un'azienda famigliare che si occupa di laccatura e verniciatura del legno e che si è sempre tenuta al passo con i tempi. Testo alternativo

di Silvia Piermattei
silvia@viveresenigallia.it
Decidere di far nascere un'azienda dal nulla è sempre una grande avventura per la quale occorre una buona dose di coraggio.
25 anni fa, un giovane imprenditore decise di mettersi finalmente in proprio e d'investire tutto in una ditta per la verniciatura del legno.
Il 19 maggio del 1980, Giancarlo Cancellieri da vita alla Sevam, in collaborazione con altri tre soci; nel corso degli anni l'azienda diventa a gestione famigliare e nel frattempo cambiano molte cose, sia per la tecnica di verniciatura del legno, sia per il tipo di lavoro che viene commissionato alla ditta.
Oggi la Sevam si occupa soprattutto della verniciatura degli arredamenti interni di grandi yacht, un nuovo mercato in continua crescita.
"C'è sempre da imparare in questo lavoro - spiega Giancarlo Cancellieri - ho iniziato a 13 anni come dipendente, a 24 anni mi sono trasferito in Brasile, dove ho vissuto per ben 6 anni nella città di S. Paolo ed ho lavorato come tecnico nella verniciatura del legno... probabilmente sono stati gli anni più belli della mia vita, ma in seguito la nostalgia dell'Italia mi ha riportato a Senigallia.
Negli anni abbiamo cercato di migliorare le tecniche di lavorazione, prestando attenzione alle innovazioni.
Oggi per il nostro lavoro si utilizza la vernicie ad acqua che è molto meno inquinante, anche se ancora i nostri prodotti di scarto finiscono fra i rifiuti speciali.
Abbiamo in progetto l'istallazione di distillatori per separare le polveri della vernice dall'acqua.
"

Molte cose sono cambiate, ma Giancarlo Cancellieri continua a lavorare in prima persona, insieme ai 15 dipendenti dell'azienda.
Stasera, presso il ristorante degli Ulivi, l'azienda festeggerà i primi 25 anni d'attività e con l'occasione consegnerà un riconoscimento alle tre operaie con le quali è nata la Sevam e che ancora lavorano nella carteggiatura del legno: Grassi Maria Luisa, Meroni Silvana e Manoni Marisa.


Giancarlo Cancellieri e sua moglie Fedora

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 giugno 2005 - 4521 letture