x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Corinaldo: la Festa del Sacro Cuore di Gesù

2' di lettura
2068
EV

Come ogni anno, ritorna nella prima domenica di giugno la Festa del Sacro Cuore di Gesù, presso il Convento dei frati cappuccini di Corinaldo.

di Ilario Taus

Il giorno della festa, i corinaldesi e molti abitanti dei paesi limitrofi si recano al Convento dei cappuccini, dove è venerata l’immagine del Sacro Cuore di Gesù.
Una festa di popolo che ricorre da oltre 70 anni (è iniziata con padre Luigi da Serbadone (PU), mitico padre guardiano del Convento, per moltissimi anni).
Il programma è molto intenso: inizia giovedì 2 giugno, con un triduo animato da padre Pietro Maranesi cappuccino, e termina sabato 4, con la S. Messa per gli anziani e malati, animata dal gruppo dell’Unitalsi di Corinaldo.
Il programma del giorno della festa (domenica 5 giugno) è il seguente: Ore 7.00 – 9.00 – 12.00: SS. Messe.
Ore 8.00: S. Messa del P. Predicatore per uomini e giovani.
Ore 10.00: S. Messa celebrata dal padre Gianni Pioli, provinciale dei Cappuccini, animata dalla corale “P.Giorgi”, diretta dal maestro Mauro Porfiri. Ore 11.00: S. Messa celebrata dall’arciprete parroco don Umberto Mattioli.
Ore 18.00: S. Messa celebrata dal padre predicatore.
Seguirà la processione con la statua del S. Cuore (presta servizio la banda “Città di Corinaldo”).
La Pro Loco organizza la tradizionale marcia mini e longa, per ragazzi e giovanissimi, con partenza dal piazzale del convento alle ore 14.30.
Nella zona del molino Patregnani, antistante il Convento, tradizionale pesca di beneficenza, per le Missioni estere.
L’illuminazione è allestita da Matteo e Paolo Canella di Mosciano S. Angelo (TE).
Alle ore 22.30, seguirà un’eccezionale spettacolo pirotecnico realizzato da Serge Pierantognetti.
Lunedì 6 giugno: ore 7.00 S. Messa per i benefattori.
Anche quest’anno la comunità dei cappuccini, retta da padre Fedele Salvadori, ed i componenti dell’attivissimo comitato per le onoranze del Sacro Cuore di Gesù si sono adoperati con il massimo impegno, per la buona riuscita della festa.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 giugno 2005 - 2068 letture