Spiegateci le ragioni del NO ai referendum

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Stiamo organizzando un incontro pubblico per conoscere e discutere i quesiti referendari.
Lo terremo a Senigallia, presso l’Auditorium S. Rocco, sabato 28 p.v., alle ore 21.00.

da Anna Maria Bernardini
Per l'associazione L'ARTROV


Ci siamo assicurati la presenza di Antonio Tombolini, già vice presidente dell’Azione Cattolica negli anni ’80, che illustrerà come ha affrontato l’appuntamento referendario, per il quale ha preannunciato quattro SI.

Incredibile a dirsi: non siamo per ora riusciti a trovare un altro relatore che voglia spiegare a noi senigalliesi il voto negativo, i suoi NO, le sue motivazioni ed i suoi perché.

Con questo appello che affidiamo alla cortesia degli organi di stampa, chiediamo la disponibilità di una “controparte”.

Ci si consentirebbe così un utile servizio ai cittadini senigalliesi ed a noi stessi. Ecco perché vogliamo questa occasione:

Dibattere, Confrontarsi, Spiegare e Riflettere una scelta senz’altro impegnativa.

Questa è la richiesta che indirizziamo a tutti coloro che sentono il senso civico dell’impegno e del rispetto per le istituzioni democratiche.

Questo, appunto, è il senso del referendum sulla legge 40 a cui saremo chiamati a breve nel prossimo mese di giugno.

Per contatti chiamare con urgenza il n° 339/2921061





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 maggio 2005 - 4711 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV