Il neolitico nelle Marche

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Sarà recuperata oggi la lezione del corso di archeologia mediterranea dell’Università per Anziani rinviata lo scorso 9 marzo per improrogabili impegni della docente di turno, la prof.ssa Alessandra Manfredini dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


Sarà questo l’ultimo appuntamento dello specifico corso, del quale è responsabile Giuseppe Quaresima e che quest’anno, con il titolo “La preistoria nelle Marche”, ha mirato a far conoscere e valorizzare consistenza e potenzialità del patrimonio archeologico preistorico della nostra regione, tracciando un quadro delle varie culture, dal Paleolitico fino all’Età del Bronzo.

La lezione di oggi è in programma come di consueto all’Auditorium di San Rocco e si dividerà secondo tradizione in due parti: nella prima (dalle 16,30 alle 17,30) si parlerà dell’epoca del Neolitico nelle Marche, mentre nella seconda (dalle 17,30 alle 18,30) l’attenzione si concentrerà in maniera specifica sul sito di Maddalena di Muccia.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 aprile 2005 - 2093 letture

In questo articolo si parla di





logoEV