x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Proclamazione del Presidente Gian Mario Spacca

1' di lettura
1479
EV

Lunedì 18 aprlie la Corte d’Appello di Ancona ha proclamato eletto presidente della giunta regionale Gian Mario Spacca.

dalla Regione Marche

Le disposizioni statutarie prevedono che il Presidente della Giunta regionale neoletto eserciti funzioni di ordinaria amministrazione dal momento della sua proclamazione fino alla nomina della nuova giunta. (art. 29, comma 4).
Tali disposizioni si devono intendere nel senso che, dalla proclamazione, il nuovo presidente della giunta regionale è chiamato a svolgere l’attività, di ordinaria amministrazione, propria non solo del Presidente, ma anche della giunta regionale.
La prima seduta del Consiglio regionale si terrà “il primo giorno non festivo della seconda settimana successiva alla proclamazione degli eletti”. (art. 12 Statuto).
Pertanto, occorrerà attendere la proclamazione di tutti gli eletti per conoscere la data della prima seduta del Consiglio regionale. Seduta, nel corso della quale il presidente “illustra il programma del governo regionale e presenta gli assessori, tra i quali indica il vice presidente” (art 7 Statuto).
La proclamazione è avvenuta alle ore 9.00 da parte del Presidente dell’Ufficio centrale regionale- Corte di Appello di Ancona Alfredo Arioti Branciforti.
Con lo stesso atto, sono stati proclamati consiglieri regionali i tre componenti della lista regionale "L’Unione per le Marche", Almerino Mezzolani, Giuliano Brandoni, Cesare Procaccini.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 aprile 2005 - 1479 letture