x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Libertà e responsabilità

1' di lettura
1872
EV

Sono in tanti i lettori che di persona, telefonicamene o per email protestano contro l'abuso che molti fanno della possibilità di pubblicare commenti anonimi.

da Giancarlo Antonelli

Seguo con molto interesse gli articoli che quotidianamente pubblicate.
E' sicuramente un servizio di grande utilità informativa e culturale e di questo mi rallegro e Vi ringrazio.
Ma siete sicuri di poter pubblicare articoli anonimi, quindi non firmati, adducendo che non Vi assumete responsabilità per quanto in essi contenuto?
Vi sembra una cosa seria e moralmente ineccepibile ospitare nel vostro giornale informatico persone che non hanno il coraggio di firmarsi e che, a volte, eccedono in aggressività verbale e cattiva educazione.
Chi si firma accetta ovviamente la responsabilità di quando dichiara, ma se l'articolo è anonimo la responsabilità non passa totalmente all'editore?
Credo che Vivere Senigallia sia ormai abbastanza grande e maturo per rifiutare la pubblicazione di articoli anonimi.
Grazie per la cortese attenzione.
Cordiali saluti.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 aprile 2005 - 1872 letture