x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

In Conclave con Santa Maria Goretti nel cuore

2' di lettura
6951
EV

Insieme ai 115 porporati, che oggi entreranno in Conclave per l’elezione del Papa, sarà presente anche il cardinale Sergio Sebastiani di Ascoli Piceno.

di Ilario Taus

Tutti i corinaldesi ricordano il cardinale Sebastiani che ha concluso i festeggiamenti per il Centenario del Martirio di S. Maria Goretti, presiedendo la Solenne Concelebrazione del 13 ottobre 2002 insieme al Vescovo diocesano Giuseppe Orlandoni e ai Vescovi emeriti Odo Fusi-Pecci e Mario Cecchini e con tanti sacerdoti della diocesi nel piazzale “Il Terreno”, presenti migliaia di fedeli, che il vicino stupendo Santuario non avrebbe potuto contenere.

Il Cardinale, nell’Omelia, ha detto: “Se il chicco di grano non muore, rimane solo; se invece muore produce molto frutto. Queste parole disse Gesù dopo l’ingresso trionfale a Gerusalemme, per significare che la sua ora era giunta. La glorificazione quindi non viene dal suo ingresso trionfale, ma dalla sua morte in Croce.
Così si può dire di S. Matria Goretti: la sua glorificazione viene dal martirio subìto per difendere la sua purezza e la sua dignità di donna
”.
Il Cardinale infine, ha lanciato un appello alle famiglie: “I genitori, purtroppo, stanno poco tempo con i figli. Si dedicano tante ore alla cura del corpo, allo svago, al tempo libero e poche ore a dialogare con i figli. I Figli sentono il bisogno, anche se apparentemente vogliono essere autonomi, della vicinanza, dell’affetto, del calore dei genitori. La famiglia deve essere per loro veramente un punto di riferimento, deve dare la sicurezza, deve indicare loro la via da seguire, una via chiara, certa, luminosa”.


Il Sindaco Livio Scattolini e la Giunta municipale ricevono in Comune il Cardinale Sergio Sebastiani e il Vescovo Giuseppe Orlandoni.
La concelebrazione del Cardinale Sergio Sebastiani in Piazza "Il Terreno".
Il Cardinale Sergio Sebastiani durante l'Omelia.
Il Cardinale Sergio Sebastiani accolto dalle autorita all'ingresso del Palazzo Municipale.




ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 aprile 2005 - 6951 letture