Forza Senigallia oscurata dai media

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Forza Senigallia polemizza: il commento sul dopo elezioni, inviato da Cavallari a tutte le redazioni locali, non è stato pubblicato da nessuno a parte "Vivere Senigallia".

di Claudio Cavallari
sprintonline.com


Non cambia niente, forse in peggio!
Forza Senigallia Anonymous scrive "In data 8 aprile abbiamo inviato alle redazioni locali dei quotidiani e dei periodici locali un commento sul dopo elezioni, schietto, senza toni esacerbati, realistico.
All'infuori del portale "viveresenigallia ed il nostro, nessuno ha pubblicato niente, compreso "Il Resto del Carlino, che tutto a sinistra non dovrebbe essere.
Non accetiamo supinamente questo stato di cose, trasferiremo la cosa sui muri con manifesti per far capire ai senigalliesi che l'uomo non vive di sole paure; attiveremo la stampa nazionale, i direttori delle testate e gli editori.
Senigallia non merita di fare la fine che molti elettori pavidi ed incerti le hanno decretato, dove i somari e i bugiardi sono diventati aquile e le persone normali... pecore, per un tozzo di pane!!
Mentre le chimere megalomani hanno ripreso a cantare, ancora a bocce ferme!"







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 aprile 2005 - 1497 letture

In questo articolo si parla di


Anonimo

16 aprile, 01:48
Ti sei dimenticato di sprint:fa schifissimo!

melgaco

15 aprile, 20:03
Vivere Senigallia è l'unico giornale che si rispetti perchè oltre a "produrre" propri articoli di ottima qualità, funge anche da "piazza" dove ognuno può dire la sua.<br />
Corriere Adriatico, Messaggero e Resto del Carlino, oltre a far schifo di proprio, non possono accogliere il pensiero di tutti.<br />
Per cui, lasciate perdere i giornali e leggete solo Vivere Senigallia.<br />
Preciso che Michele non mi ha pagato per scrivere questo post.

Anonimo

14 aprile, 16:57
Vecchio mio a Senigallia non cambierà mai niente, le persone si lamentano poi fanno esattamente quello che hanno fatto cinque anni prima! Libertà di stampa....?<br />
A Senigallia sarà difficile!

michele

14 aprile, 20:04
Scusa, e noi di Vivere Senigallia che ci stiamo a fare?<br />
Io mi sento libero.

Anonimo

15 aprile, 01:35
Siamo proprio sicuri che Cavallari non ha mai censurato nessuno? Si,tutti coloro che non la pensano come lui!

Anonimo

15 aprile, 08:41
Purtroppo è così! Adesso censura anche me...che devo farmi sentire come capita!<br />
ciao a tutti da Franco Fraboni

Anonimo

15 aprile, 10:01
Caro Cavallari, mi consenta di farLe un appunto: si, è vero che i media sono tutto fuorché equidistanti dalle parti politiche e questo è quantomeno esecrabile, ma Forza Italia - a Senigallia - l'ha oscurata Lei.<br />
Mi spiego: non basta tirar fuori dall'armadio un doppiopetto blu, farsi fotografare e autoproclamarsi presidente di qualcosa per far dimenticare ai concittadini che La conoscono da decenni chi è veramente Cavallari: un simpatico pazzoide, fuori da tutti i canoni, pronto sempre alla buffonata e alla piazzata, sempre imbarazzante e anticonformista. L'abito, nemmeno quello blu, non fa il monaco e Lei certo non ha una immagine pubblica che possa degnamente rappresentare gli elettori senigalliesi di Forza Italia. Non intervenendo immediatamente e con forza ad impedire che chiunque fondi un club di Forza Italia e usi arbitrariamente il nome del partito, a titolo personale e non autorizzato, facendo affermazioni dannose e pericolose in un momento delicatissimo come quello pre-elettorale , il partito ha dimostrato la sua inconsistenza. Ha dimostrato di non essere attento al territorio e alla vita dei clubs che sono l'apparato radicale senza il quale una pianta muore. Lo sa bene la sinistra che con le sezioni sparse in tutti i quartieri e le frazioncine tiene legati a sé i propri elettori e fà proseliti in modo capillare. <br />
Se Forza Italia non l'ha capito, se lascia che chiunque faccia quello che ha fatto Lei danneggiando l'immagine del partito, allora l'accusa di oscurantismo rivolta ai media perde molta della sua sostanza, dal momento che un partito così ha ben poco da dire.<br />
E glie lo dice un elettore di Forza Italia...!<br />
T.P.