x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Concerto corale di beneficenza a favore dell’associazione Sindrome di Williams

2' di lettura
2065
EV

Domenica 10 aprile, alle ore 17, presso la chiesa di San Pietro in Valle, ci sarà un concerto corale di beneficenza a favore dell’associazione Sindrome di Williams, organizzato con la collaborazione dell’assessorato alla cultura del Comune di Fano.

dal Csv Pesaro

A dirigere l’orchestra, che si esibirà in musiche di Rachmannov, Grossi Da Viadana, Mendelssohn, Arcadelt, Rossini, Pierucci, Cornet, Carniel, Ortelli e Pigarelli, sarà il maestro Paolo Petrucci.
Voce solista sarà Valentina Tomassoni, mentre al pianoforte ci saranno Maria Laura Liguori e Sabrina Scaramelli.
L’associazione Sindrome di Williams della sezione Marche ed Umbria è nata nel gennaio del 2004, con lo scopo di aiutare le famiglie ad avere una corretta informazione sulle problematiche di una sindrome descritta per la prima volta dal dott. J.C.P. Williams nel 1961, in Nuova Zelanda.
L’incidenza è di 1/20.000 nascite, ma si pensa che nel futuro queste cifre potranno modificarsi, dal momento che fino a pochi anni fa la sindrome spesso non veniva riconosciuta e diagnosticata correttamente.
La ricerca ha indicato che i soggetti con la sindrome di Williams presentano una delazione del gene dell’elastina nel cromosoma 7, che può spiegare molte caratteristiche della sindrome, ma possono esservi altre delezioni in regioni genetiche attigue, sulle quali la ricerca è ancora in corso.
Per avere maggiori informazioni si può contattare il numero 339 37.81.175 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.30 o recarsi direttamente nella sede dell’associazione, presso il circolo Arci in via Tombaccia 102.
I contributi possono essere versati sul c/c bancario 4183, Banca delle Marche agenzia Mondavio, ABI 06055, CAB 68382, CIN H, intestato a: A.I.S.W. Marche-Umbria, Associazione italiana sindrome di Williams.



ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 aprile 2005 - 2065 letture