x

Tensioni al seggio: ''non voto col crocifisso''

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Elettore ateo ha minacciato di non votare se il crocifisso appeso alle pareti del seggio non fosse stato rimosso.



Tensioni alla sede di una sezione elettorale, la scuola elementare "Puccini", dove si è presentato un elettore che, qualificandosi come appartenente all'Unione atei agnostici razionalisti, ha preteso di rimuovere il crocifisso dal seggio.
A seguito di una discussione con le forze dell'ordine, gli scrutatori e il presidente del seggio è stato concesso all'uomo di votare senza la presenza del crocifisso che è stato appeso nuovamente subito dopo che l'elettore se n'è andato.
La presidente del seggio si dice spaventata dell'accaduto e racconta di aver accontentato l'uomo soprattutto a seguito delle sue minacce di denuncia.
Un accaduto sicuramente spiacevole soprattutto in un momento così triste per la chiesa che sta piancendo la scomparsa del Papa.








Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 aprile 2005 - 2473 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egJw