Istituita la Commissione Comunale per i Gemellaggi

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Il Consiglio comunale di Ostra Vetere ha istituito la Commissione comunale per i Gemellaggi, che sarà composta dal Sindaco Massimo Bello o da un suo Assessore delegato (in questo caso l’Assessore alle politiche per i Gemellaggi, Susanna Massi) e da due Consiglieri comunali, uno di maggioranza (Francesca Paternoster) ed uno di minoranza (Lorenzo Mancinelli).



La Commissione dovrà, poi, attivarsi, per coinvolgere nel migliore dei modi le componenti associative, economiche, sociali, sportive e produttive del territorio per la predisposizione dei progetti e delle proposte in materia di gemellaggi con le città dell’Unione europea, ma anche con quelle italiane.

L’Amministrazione comunale ha provveduto all’istituzione della Commissione per i Gemellaggi “con il compito di studiare ed organizzare – hanno dichiarato il Sindaco Bello e l’Assessore Massi – tutte le iniziative necessarie per i rapporti con le comunità gemellate, favorendo la sensibilizzazione della cittadinanza alle motivazioni proprie dei gemellaggi e ad un sua consapevole partecipazione ai fini della costruzione dell’identità europea comune”.

La nuova Amministrazione comunale, fin dal suo insediamento, ha aderito all’AICCRE (Associazione italiana dei Comuni e delle Regioni europee) ed ha già intrapreso un gemellaggio con la città francese di Urzy e con le città italiane di Lugo di Vicenza, Poggio Bustone, Numana.







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 aprile 2005 - 2080 letture

In questo articolo si parla di





logoEV