x

Sam Paglia al Gratis con la nuova formazione

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Sabato 2 Aprile, alle 23, Sam Paglia presenterà la nuova formazione con la cantante Sandra Cartolari al Gratis Club di Senigallia.

dal Gratis Club


Sam Paglia è esponente di punta della scena exotica italiana, quella che coniuga il culto per le colonne sonore del cinema di genere ad una spiccata propensione per il beat ed i suoni lisergici degli anni sessanta. Capace di fondere con una giusta dose di ironia soul jazz e bossa nova, Sam può definirsi l'erede di un genere musicale a cavallo tra le colonne sonore di Quincy Jones, il soul di Billy Preston e lo swing Made in Italy di Piero Piccioni.



Sam Paglia ha inciso due album per Irma Records. Nel 2003 pubblica per la prestigiosa etichetta Cinedelic Records, specializzata in colonne sonore di matrice beat, jazz e in lounge, il suo terzo album dal titolo Killer Chachacha, un viaggio affascinante dove funk bossa e rare groove convivono in una miscela esplosiva ed eccitante.

Inconfondibile lo humour che impregna la sua musica: umorismo che ripropone/decompone le atmosfere languide delle notti in Costa Azzurra trasformandole in brevi spezzoni di cinema da cantina o alternandole a frammenti dal vago profumo di cartoon.

"Twolips" Voce calda e suadente quella di Sandra Cartolari, "felicitá vocale che si fa gioiosamente strada tra standards e brani originali" (Patrick Arena, da Southern Voice, USA), per una musica con sonorità intrise di canzone d´autore, di musical, di bossanova, di swing, di bebop e di soul. In italiano, in inglese, in spagnolo, le sue canzoni raccontano e fanno rivivere incontri ed emozioni, in una scrittura musicale unicamente di Sandra, attraverso un comune filo conduttore, il jazz. Il suo primo cd "Twolips" è stato recensito su varie riviste italiane e internazionali.

Dopo il concerto la serata proseguira' con un'ottima selezione di dischi scelti nella sua collezione di vinili rari e raffinati.









Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 31 marzo 2005 - 2329 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egHV





logoEV
logoEV