x

In beneficenza il materiale sequestrato dalla Polizia Municipale

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
E' stato devoluto alla Caritas e ad altre organizzazioni umanitarie il materiale sequestrato dalla Polizia Municipale ai commercianti abusivi: un carico di frutta e verdura e parte di quanto sequestrato ai "marocchini" in spiaggia negli ultimi anni.

dalla Polizia Municipale
di Senigallia


Il 25 Marzo la sezione Commercio della Polizia Municipale di Senigalia, durante lo svolgimento di un servizio appositamente organizzato e diretto al controllo ed alla repressione dell'abusivismo commerciale sulle aree pubbliche in particolare di prodotti ortofrutticoli, ha accertato che un ambulante effettuava la vendita di frutta e verdura nei pressi del centro storico senza essere in possesso delle prescritte autorizzazzioni.
Gli agenti intervenuti hanno quindi proceduto al sequestro di tutta la merce posta in vendita: Kg. 260 di frutta (mele, pere, agrumi) e Kg 330 di Ortaggi (carciofi, patate e pomodori), applicando a carico del commerciante abusivo la sanzione amministrativa prevista di € 5.164,00.
Tutta la la merce sequestrata è stata immediatamente devoluta in beneficienza alla Caritas diocesana. In questi giorni la Polizia Municipale ha anche provveduto alla confisca di parte della merce sequestrata (capi di abbigliamento, pelletteria, biancheria per la casa, bigiotteria, occhiali, orologi, accessori d'abbigliamento) negli anni scorsi ai commercianti ambulanti abusivi che svolgevano l'attività di vendita in particolare sulla spiaggia, ed a devolverla a fini assistenziali e di beneficienza alla Carita, alle parrocchie della città ed a opere missionarie.

Il sequestro della Municipale Il sequestro della Municipale
Clicca per ingrandire

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 marzo 2005 - 1426 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egG8





logoEV
logoEV
logoEV