contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Hakers contro Sprint

1' di lettura
2217
EV

Sprintonline va giù per alcune ore. La denuncia di Claudio Cavallari.
Poche ore dopo il sito è tornato regolarmente online.

da Claudio Cavallari
www.sprintonline.com
Sono addolorato di portare a conoscenza della opinione pubblica che i 5 server che fanno funzionare il nostro sito Internet www.sprintonline.com sono stati azzerati e quindi il sito è stato oscurato.
Questo proprio in un momento in cui la campagna elettorale ha raggiunto picchi non proprio democratici. Già alcuni mesi fa avevamo avuto un attacco di hacker brasiliani con sicura segnalazione di gruppi politici di Senigallia e la cosa fu rimediata per la punta dei capelli.
Questa volta è stato distrutto tutto; anche programmazioni in “magazzino” non operative.
Domani presenterò denuncia alla Polizia postale ed alla autorità giudiziaria, poicìhè stanno succedendo a Senigallia troppe cose al limite del lecito.
Nei limite del possibile, per urgenze, ci serviremo del sito www.senigallia-italy.it, che speriamo rimanga in funzione.



ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 marzo 2005 - 2217 letture