x

Arrestato pirata della strada

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Provoca la caduta di un motociclista e scappa senza prestargli soccorso. I carabinieri però lo intercettano poco dopo. L’episodio risale alla notte tra sabato e domenica scorsa.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


Erano circa le 4,30 quando un’auto pirata che percorreva la provinciale Corinaldese nei pressi di Borgo Catena ha investito un ciclomotore in sella al quale si trovava M.T. un cittadino senegalese di 48 anni.
L’uomo è stato sbalzato di sella dall’urto ed è caduto sull’asfalto riportando soltanto lievi ferite. Il conducente dell’auto pirata, da parte sua, si è allontanato velocemente senza prestare soccorso all’extracomunitario vittima dell’incidente.
Tuttavia, grazie alla segnalazione di alcuni testimoni che sono riusciti a prendere il numero di terga del veicolo pirata, i carabinieri del Nucleo radiomobile di Senigallia sono risaliti all’identità del conducente dell’automobile.
Si tratta di P.F, 30 anni di Ostra, che ora dovrà rispondere del reato di omissione di soccorso.
Ironia della sorte, però, in tribunale finirà anche il senegalese investito: al pronto soccorso, infatti, l’uomo è stato sottoposto alla misurazione del tasso alcolico nel sangue. I valori rilevati hanno ampiamente superato i limiti consentiti dalla legge.
Inevitabile la denuncia a suo carico per guida in stato d’ebbrezza.



   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 marzo 2005 - 1789 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egHk





logoEV
logoEV
logoEV