x

I Radio Babylon si aggiudicano la finale di Arezzo Wave

4' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Sono i Radio Babylon di Tolentino, provincia di Macerata ad aver vinto la finale regionale di Arezzo Wave, svoltasi il 18 marzo scorso al Mamamia di Senigallia.



Delle sei band passate all’ultimo atto, i Leroy (Jesi), The Perfect Guardaroba (Senigallia), Le Grevidanze (Fermo), i Malamonroe (dell’entroterra pesarese), i Planetanon (Recanati) e i Radio Babylon (Macerata), sono stati proprio questi ultimi a conquistare il posto di rilievo nel giudizio dei giurati. L’irrompere della loro musica a base di ska e rock è una produzione solida e capace di conquistare i favori di critica e pubblico.

Ma ecco come Radio Babylon si raccontano con le proprie parole.

Siamo in attività dal 1997, anche se alcuni facevano parte già da tempo della "Brigata Popolare", una band acustica specializzata in canti popolari e di lotta, i RB, in un primo momento, scegliemmo di divertirci e far divertire cantando. Poi la cosa è diventata leggermente più seria. Il gruppo si è allargato e ha sviluppato una "formula" vivace, frizzante e grintosa, tale da non far rimpiangere le radici.

Quello dei RADIO BABYLON è un repertorio che accompagna piacevolmente serate dai ritmi contagiosi che fanno ballare le gambe da sole. Partendo dai classici dello ska degli anni ‘60 e ‘70 e attraversando varie influenze multietniche, i Babylon arrivano ai nostri giorni, senza mai dimenticare la tradizione latina.

Nel novembre del 1997, hanno partecipato alla manifestazione contro il razzismo e contro il nazismo che si è tenuta a Bruxelles, mentre nell'estate del ‘99, sono riusciti a rientrare tra i 12 gruppi finalisti, su 110 partecipanti, al concorso nazionale "Rock No Stop", organizzato dal settimanale "Avvenimenti".
Numerose sono state le recensioni e gli articoli su giornali del settore musicale.
Nel novembre del ‘99, l'incisione del primo demo autoprodotto ha permesso loro di approdare alla PATCHWORK, l'etichetta indipendente che li ha fatti partecipare ad una raccolta, a divulgazione nazionale, di brani di gruppi emergenti.
Di lì a poco i concerti si sono fatti sempre più frequenti, tanto da farli diventare un po’ l'orgoglio dello SKA MARCHIGIANO.
Numerose sono state le collaborazioni con altri personaggi della scena musicale nazionale, sia in studio che in versione live; partecipazioni a compilation con, Shandon, Stiliti, Banda Bassotti, fino alla realizzazione di incisioni con Malavida, Gang e altri.
E' proprio grazie alla collaborazione in studio, con Andrea Mei ex GANG, che i RB sono riusciti a realizzare il loro primo CD ufficiale BUSKA. Il disco è uscito nel maggio 2002, in coproduzione con l'etichetta ARTENOMADE.
Nel settembre 2002, un brano contenuto nel CD stesso, è stato inserito nella compilation di gruppi ska & punk-rock italiani, dal titolo VERMI PER ESKA, prodotto dalla ESKA RECORDS e distribuito da WHITE AND BLACK.

Arezzo Wave Arezzo Wave Arezzo Wave

Attualmente il gruppo è formato da:

Tiberio TIBERI - voce e chitarra ritmica
Stefano DELLA MORA - chitarra solista e cori
Gianvincenzo LOMBI - organo
Paolo DELLA MORA - basso
Marco BRANDI - batteria
Luca MORICONI - tromba
Roberto BOTTEGONI - sax tenore
Giacomo DOMIZI - sax contralto, soprano e cori
Daniele CHERUBINI - trombone
Jerry COMPAGNUCCI - tecnico del suono




Arezzo Wave
Planetanon, questa band di Recanati ha realizzato arrangiamenti e canzoni molto particolari... genere pop elettronico di grande qualità. Il 30 aprile torneranno sul palco del Mamamia per un tributo ai Radiohead
Il gruppo è composto da: Marco Barbaresi, Paolo Linarelli, Fabio Marconi, Manuele Pietroni.

Arezzo Wave
The Perfect Guardaroba, una band di Senigallia, autori di un rock graffiante e moderno che pesca nelle radici del garage degli anni '60. "Il perfetto guardaroba della musica rock".
Sono stati anche supporter di gruppi come Hormonouts, Pornoriviste, Cheap Wine, Tre allegri ragazzi morti.
Il gruppo è composto da: Darmon, Becca, Piccio, Daron, Angel.

Arezzo Wave Arezzo Wave
Malamonroe, gruppo dell'entroterra urbinate con un caratteristico sound pop-rock, influenzato dall'elettronica
Il gruppo è composto da: Nicola Sbrozzi, Eleonora Fiorani, Simone Cardinetti, Enrico Spadoni, Sergio Dini.

Arezzo Wave
Leroy, Trio jesino, autore di un rock rabbioso, aspro e amaro. Il gruppo si ispira band come Sedia, Guinea Pig, Vel.
Il gruppo è composto da: Giacomo Zacca, Andrea Pasquinelli, Riccardo Ceccacci.

Arezzo Wave
Grevidanze, quartetto fermano nato nel 2004 il cui nome proviene da una storpiatura linguistica dal duplice significato, bravi a trasformare canzoni in piccole suite dal sapore grottesco e surreale.
Il gruppo è composto da: Alfredo Dante, Roberto Marzialetti, Valerio Vita, Riccardo Natali.







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 marzo 2005 - 8863 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egFc





logoEV
logoEV