contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

l'ultima settimana: Dal 20 al 25 Febbraio 2005

2' di lettura
11914
EV

Ecco le notizie che i lettori di Vivere Senigallia hanno scelto come le più importanti dell'ultima settimana.

a cura di Michele Pinto
michele@viveresenigallia.it
Domenica 20 Febbraio 2005
Furto ai danni delle ragazzedella Vigor Femminile. Rubati anche i biglietti aerei e tutta l'attrezzatura sportiva. Salta la partita in sardegna e per la società è un duro colpo economico.
Dettagli.

Lunedì 21 Febbraio 2005
Cumuli di immondizia gettata in terra, roulotte e vecchi elettrodomestici abbandonati, escrementi nauseabondi di animali circensi, vegetazione trascurata, illuminazione scarsa e spesso mal funzionante. E' la denuncia degli abitanti della Cesanella per lo stato della pista ciclabile.
Dettagli.

Una donna rumena di 53 anni si è tolta la vita impiccandosi con una corda di nylon legata ad una trave del soffitto del garage.
Dettagli.

Martedì 22 Febbraio 2005
L'assessore Ceresoni presenta la tessera autopark. Dal 15 Marzo sarà possibile pagare il tempo effettivo in cui l'auto è stata parcheggiata, senza doverlo predeterminare in anticipo.
Dettagli.

Un'anziana coppia si è recata come d'abitudine alla ricevitoria di Fabrizio Sabbatini al Molinello 2 per acquistare il solito "Gratta e Vinci". I due coniugi nel grattare la schedina hanno trovato tre banane, il massimo della vincita per il gioco del "Gratta e Vinci". Hanno vinto 60.000 euro.
Dettagli.

Mercoledì 23 Febbraio 2005
Sul web fa la prima comparsa Video Senigallia News, il primo telegiornale interamente dedicato a Senigallia. Per poterlo vedere basta collegarsi a www.viveresenigallia.it.
Dettagli.

Giovedì 24 Febbraio 2005
Cinquecentomila euro di risarcimento danni per mobbing, è la cifra record richiesta dall’avvocato Donnino Donnini per risarcire Ben Rhaiem Imed, un operaio tunisino di 40 anni che da molto tempo vive con la propria famiglia (moglie e 4 figli) a Ripe.
Dettagli.

Venerdì 25 Febbraio
Al Gabbiano anteprima nazionale di Don, film - documentario sulla vita di don Anto Ledic, parroco di Solakova Kula in Bosnia Erzegovina, presenti il protagonista ed il regista Sead Dikic. Visto il gran successo è lunedì si replica.
Dettagli.


Le settimane precedenti.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 febbraio 2005 - 11914 letture