x

sport: Terza vittoria consecutiva per le ragazze della Essepi Nerosubianco

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
ESSEPI Nerosubianco – Thunder Matelica: 65 – 53.
Si conclude con un'altra vittoria da parte della squadra senigalliese la penultima partita del primo girone di campionato di serie B2 femminile.



È la terza vittoria consecutiva ed è decisamente una vittoria meritata per le ragazze del coach Luconi che stanno dimostrando di avere un’ottima preprazione e un’altrettanto ferma volontà di emergere all’interno della classifica.
Nonostante l’assenza in campo dei due pivot Caporaletti e Bedini tuttavia la squadra si è adattata ed è riuscita a sferrare un buon gioco offensivo e difensivo.
I primi due quarti si chiudono con una situazione di pareggio, 28 a 28 e un po' di nervosismo da parte delle senigalliesi che forse si aspettavano di fronteggiare un’avversaria meno agguerrita.
La ripresa segna però un incremento positivo e una marcia in più che permetterà loro pian piano di prendere le distanze e di concludere poi con un vantaggio di 12 punti.
È stata decisiva la determinazione e la grinta di una giocatrice come la Ricci, che ha segnato ben 14 punti, e di due tiri da 3 consecutivi segnati dalla Bobbiesi al momento giusto. Ovviamente, tutta la squadra ha contribuito al buon esito del match, anzi, è va sottolineato l’andamento sinergico positivo delle ragazze dall’arrivo del coach Luconi.
Dopo due mesi e mezzo hanno mostrato non solo di essere più compatte come organico ma anche di saper reagire e controbattere tecnicamente qualsiasi avversario.
Questi, sono presupposti indispensabili per poter iniziare al meglio il nuovo girone che è ormai alle porte e che avrà squadre competitive e tecnicamente molto preparate. Sarà dunque una nuova entusiasmante sfida quella che inizierà a metà febbraio e che, speriamo, la Essepi-NerosuBianco accoglierà e rilancerà nel migliore dei modi.

Il tabellino: Celi 13, Bobbiesi 8, LoBuono 13, Ricci 14, Trotti 2, Imperio 2, Bedini S., Streccioni 4, Dillier 9, Barchiesi n.e.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 gennaio 2005 - 15207 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egqo





logoEV
logoEV
logoEV