x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Continua la lotta per il diritto all'ADSL

1' di lettura
2154
EV

Insieme per Castelleone continua a raccogliere firme per l'installazione dell'ADSL nella Valcesano.
Intanto nuovi siti aderiscono all'iniziativa.

da Insieme per Castelleone
www.insieme.suasa.it

Il Movimento Socio-politrico-culturale “Insieme per Castelleone” ha inviato, in data 20 dicembre 2004, alla TELECOM le firme raccolte nei primi giorni di dicembre circa la petizione pubblica di sensibilizzazione a voler attivare sulle reti telefoniche delle valli Misa-Nevola e Cesano il servizio dell’ADSL (Asymetric Digital Subscrive Line).
La petizione è allegata ad una nota del Movimento in cui si rivolge l’invito alla TELECOM a voler tenere presente le esigenze dei cittadini e delle Aziende residenti nelle due vallate.
E’ questa la seconda parte dell’iniziativa che vede investito del problema anche il Consiglio Comunale di Castelleone di Suasa con la discussione di un O.d.G.: “SERVIZIO ADSL NELLE VALLI MISA-NEVOLA E CESANO”, da inviare a tutti i Comuni sprovvisti di tale servizio.
Il Movimento, infine, ha voluto informare la TELECOM che continuerà a raccogliere le firme on-line sul proprio sito: www.insieme.suasa.it e che gli verranno recapitate mensilmente fino quando non sarà installata l’ADSL.
Si coglie l’occasione per ringraziare quanti hanno aderito a contribuire nel pubblicizzare il nostro link per la racolta delle firme on-line, come ad esempio: www.viveresenigallia.it, www.monteporziocultura.it, www.60019.it, www.quasar.senigallia.biz, www.lucianogranello.it.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 dicembre 2004 - 2154 letture