contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Convegno sulla sicurezza dei prodotti agro-alimentari

2' di lettura
2192
EV

Il prossimo 13 novembre Montemarciano ospiterà un convegno sul tema “Tracciabilità delle produzioni agroalimentari a garanzia del consumatore”.

da Andrea Sbaffo
Assessore allo Sviluppo Economico del Comune di Montemarciano
L’Amministrazione Comunale di Montemarciano, attraverso il proprio Assessore allo Sviluppo Economico Andrea Sbaffo, con il patrocinio della Provincia di Ancona e in collaborazione con l’Assam Marche, la Cooperativa Bovinmarche e le Associazioni dei consumatori e degli agricoltori, organizza Sabato 13 novembre, alle ore 16.00, presso il Teatro Comunale “V. Alfieri” di Montemarciano, un Convegno sul tema “Tracciabilità delle produzioni agroalimentari a garanzia del consumatore”.

Il Convegno tratterà tematiche rivolte ad assicurare al consumatore la qualità e la sicurezza dei prodotti agricoli ed agroalimentari, tramite la garanzia delle informazioni dall’origine del prodotto alla commercializzazione.
In particolare i relatori che interverranno tratteranno la normativa regionale in materia per poi affrontare casi specifici inerenti le produzioni tipiche locali, i prodotti ittici, delle carni bovine e della filiera dei cereali.
In sintonia con i temi proposti, sarà dedicata particolare cura anche all’importanza dell’etichettatura che trasmette la storia del prodotto al consumatore.
A completamento dell’iniziativa sarà inoltre allestita, nell’atrio del locale, una esposizione di prodotti tipici locali e al termine del convegno sarà offerta una degustazione dei medesimi.
L’amministrazione del Comune d Montemarciano, che per il suo territorio mantiene una forte tradizione di attività agricole o ad esse collegate, crede fortemente che l’applicazione di criteri di tracciabilità delle produzioni siano le prime garanzie che debbano essere applicate a salvaguardia del consumatore e che sia uno dei modi più forti per incidere nella salvaguardia dei prodotti locali.
E’ conseguente che operando in questo modo si garantisce anche l’equilibrio ambientale che è l’elemento fondamentale per la salute dell’uomo e per il miglioramento della qualità della vita.
Il convegno pertanto non è rivolto solo agli addetti ai lavori, ma anche al consumatore che deve capire quali sono i metodi di lavoro che lo tutelano e da chi vengono applicati per essere capace a scegliere il prodotto che lo rispetta di più.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 novembre 2004 - 2192 letture