x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Unità nazionale: anche a Corinaldo si festeggia domenica

1' di lettura
2146
EV

Il 4 novembre, ricorrenza dell’86° Anniversario dell'Unità Nazionale, viene celebrato in forma solenne dall'Amministrazione Comunale di Corinaldo, domenica 7 novembre.

Il sindaco Livio Scattolini, nel manifesto che ha fatto affiggere nella cittadina gorettiana, ricorda che il 4 novembre del 1918, con la firma dell'armistizio di Vittorio Veneto, dopo 41 mesi di duro e sanguinoso conflitto, le nostre Forze Armate e il Popolo Italiano costrinsero alla resa e alla fuga il pur forte esercito dell'Impero Austro-Ungarico, che lasciò per sempre il suolo italiano.

La celebrazione commemorativa si svolgerà, secondo il seguente programma: Domenica 7, cerimonia a carattere religioso in onore dei Caduti di tutte le guerre.
Ore 9.30, raduno presso il Palazzo Municipale;
ore 9.45, corteo con deposizione di corone al Sacrario Cittadino e al Monumento ai Caduti;
ore 10.00, S. Messa nella Collegiata di S. Francesco, celebrata da mons. Umberto Mattioli, in suffragio dei caduti e dispersi di tutte le guerre.

Presta servizio il Corpo Bandistico “Città di Corinaldo”, diretto dal M° Mauro Porfiri. Le associazioni combattentistiche e d’arma, le associazioni cittadine, la cittadinanza tutta sono invitate a partecipare. Si prega vivamente di esporre il Tricolore, sacro simbolo della Patria e reale Onore ai Caduti. (I. T.)

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 novembre 2004 - 2146 letture