x

Figueroa non basta, Vigor bloccata

4' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Terzo pareggio consecutivo per i \"rossoblu\", stavolta nel derby contro la Jesina. Ma entrambe hanno avuto l\'occasione clamorosa per la vittoria...

di Gianluca Carlino


8° Giornata: Vigor Senigallia - Jesina 1-1

Partita combattuta: le occasioni ci sono, ma il gioco e\' sporadico da entrambe la parti.

Comincia la Vigor (in maglia bianca e pantaloncini blu), al 1\' con Gorini, che da poco fuori prova la conclusione ma la palla va alta. Al 15\' grande occasione: Goldoni sulla sinistra va via all\'avversario, crossa rasoterra ma prima Coppa, poi Figueroa (entrambi dentro l\'area piccola) non arrivano per centimetri sul pallone, che attraversa la porta e termina fuori dal lato opposto. Al 18\' la prima occasione della Jesina: punizione dell\'ex Polverari con palla, deviata dalla barriera, che finisce due metri fuori alla destra di Angiolani. Al 22\' ancora la Jesina su punizione, con Langiotti che mette in mezzo dalla sinistra, colpo di testa debole da parte di Gennarelli da buona posizione che termina tra le braccia del portiere vigorino. Al 28\' angolo dalla destra da parte di Giabattoni, che calcia direttamente in porta: la palla scheggia la parte superiore della traversa. Altri timidi tentativi da una parte e dall\'altra, ma il primo tempo termina 0-0

Nella ripresa arrivano le emozioni. Al 46\' tiro da fuori di Polverari con palla di poco alta sulla traversa. Al 47 Vigor in vantaggio: dopo un rimpallo, la palla termina al limite dell\'aria, leggermente decentrato sulla destra, a Figueroa, che spara, di prima intenzione dopo il rimbalzo del pallone, una conclusione che colpisce l\'interno del palo alla destra di Bugio, per poi infilarsi in rete dalla parte opposta. Al 56\' grande occasione per raddoppiare: spunto centrale di Baldarelli che serve Pandolfi, che a sua volta allarga sulla sinistra verso Gorini, che libero entra in area, tira da poco fuori l\'area piccola, ma la palla termina di pochissimi centimetri fuori sulla sinistra del portiere ospite Bugio, ormai battuto. Per la legge non scritta del calcio, gol sbagliato, gol subito: al 67\' Giabattoni batte una punizione dalla sinistra, mette dentro l\'area dove, sul vertice destro all\'altezza del secondo palo, e\' appostato Natali che in tuffo di testa indirizza verso l\'angolo basso sinistro di Angiolani, che sfiora il pallone ma non riesce ad evitare che questo entri in rete. Sull\'1-1 entra l\'attaccante Minero per i rossoblu al posto di uno spento Coppa. All\' 83\' cross dalla destra di Gorini, in area c\'e\' proprio Minero che mette in rete di testa, ma il guardalinee segnala poco prima il fuorigioco millimetrico, e il gol non e\' dunque valido. All\' 87\' grande occasione per la Vigor: Figueroa lancia verso l\'interno dell\'area sulla sinistra, dove e\' appostato sempre Minero che avanza, tira a botta sicura da due passi, ma il tiro risulta essere troppo sul portiere che d\'istinto compie un grande intervento allungando le mani alla sua sinistra, respingendo la sfera. Poteva essere il gol-vittoria, invece, ancora una volta rischia di ripetersi la solita regola non scritta del calcio: e\' il 90\', dalla sinistra Strappati mette dentro per Natali che solo, dentro l\'area conclude (un po\' sbilanciato) di sinistro e la palla colpisce in pieno la traversa, con Angiolani che si era avventato sul giocatore per chiudergli lo specchio della porta. Sul prosieguo dell\'azione Goldoni rinvia definitivamente fuori. Al 93\' arriva il fischio dell\'arbitro, che determina il punteggio finale di 1-1. La Vigor pareggia per la terza volta di seguito, ma rimane al secondo posto in classifica e domenica prossima c\'e\' la grande sfida con la Maceratese, al primo posto, vincitrice di tutte le 7 gare fin qui disputate.

Prossima partita: Maceratese - Vigor Senigallia, allo stadio Helvia Recina di Macerata, domenica 7 novembre 2004 alle ore 14:30.

Clicca qui per avere il percorso completo da Senigallia allo stadio di Macerata.

Tabellino:
Vigor Senigallia - Jesina 1-1
Reti: 47\'ST Figueroa (V); 67\' Natali (J)

Vigor Senigallia: Angiolani 6, Rossetti M. 6 Montanari 6, Loreti 6, Marchetti 6, Goldoni 6.5, Pandolfi 6.5 (71\' Papagno s.v.), Baldarelli 5.5 (85\' De Paulis s.v.), Coppa 5.5 (71\' Minero 6.5), Figueroa 6.5, Gorini 6. All.: Giuliani

Jesina: Bugio 7, Cesaroni 6, Strappati 6.5, Federici 6, Celli 5.5, Erbuto 6, Gennarelli 6 (78\' Pirani s.v.), Giabattoni 6.5 (85\' Goglia s.v.), Polverari 5.5, Natali 6.5, Langiotti 5.5 (45\' Luchetti 5.5). All.: Romiti

Note: Arbitro: Gullini di Macerata. Assistenti: Della Santina (Pesaro), Frattini (Pesaro). Ammoniti: Montanari (V), Erbuto (J), Loreti (V), Gorini (V), Natali (J). Angoli: 9-4 per la Vigor;

Per gli altri risultati e per la classifica: http://www.bymarche.it/sport_calcio_dil_risultati.asp?campionato=426

oppure:http://www.quelliche.net/pagine/classifica.cfm?cmcodice=426

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 03 novembre 2004 - 2174 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/egbW





logoEV
logoEV
logoEV