statistiche accessi

26 lettini tranciati ai Bora Bora

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Non si può parlare di una ragazzata. I vandali hanno colpito solo lo stabilimento dei Bora Bora. Sembra si tratti di un vero e proprio atto intimidatorio.

di Michele Pinto
michele@viveresenigallia.it


I vandali in spiaggia sono un vero e proprio tormentone in questa estate 2004.
La cosa era già grave, quando si trattava di qualche ragazzo, magari ubrico, che sfogava la propria rabbia sui beni altrui.
Ma è molto più grave l'episodio verificatosi ieri notte ai bagni Bora Bora, dove ben 26 lettini, due seggiole da spiaggia e due ombrelloni sono stati tagliati da cima a fondo con un taglierino.
Si tratta di un gesto inaccettabile di intimidazione.
Il titolare dello stabilimento, Massimo Mercanti, chiede l'aiuto delle forze dell'ordine e la solidarietà della città.

Vandali ai Bora Bora Vandali ai Bora Bora Vandali ai Bora Bora
Clicca per ingrandire





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 agosto 2004 - 5192 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV