statistiche accessi

Ancora il Summer Jamboree

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Un programma intenso e pieno di musicali emozioni attende tutti gli amanti del rock 'n roll.



Prosegue a Senigallia lo spettacolo del Summer Jamboree, il grande festival dedicato alla musica e alla cultura dell’America negli anni ’40 e ’50.
Nella mattinata – dalle 11 alle 14 – le proposte dei Dj interesseranno la zona del lungomare Alighieri situata nei pressi del Ponte Rosso, mentre alla sera il rock and roll beach partry si sposterà fin dalle ore 19 sul lungomare da Vinci, dove a partire dalle ore 22 entreranno in scena due grandi gruppi: gli italiani Red Hot Lava (dalle 22 alle 23,30) e i finlandesi Whistle Bait (dalla mezzanotte all’una).
Anche domani proposta musicale di fine mattina sul Lungomare Alighieri, sempre nei pressi del Ponte Rosso dalle ore 11 alle 14. Alla sera lo spettacolo si trasferirà invece al MamaMia, dove a partire dalle ore 22 si alterneranno con vari Dj altri due straordinari complessi: i tedeschi Ike and The Capers (dalle 22,30 alle 23,30) e gli olandesi Annita & The Starbombers (da mezzanotte all’una). La struttura di Via Mattei continuerà comunque ad ospitare la musica dei vari Dj fino alle 4 del mattino.

Vediamo i due gruppi di domani notte.
Ike and the Capers
Iniziano a suonare a Berlino nel 1994 in un Jazz club.
Escono un album "Loud and Silent" e tra il '96 e il '98 iniziano vari tour in Svizzera, Olanda, Austria, Italia, Spagna, Francia e Inghilterra.
Escono altri album come "Four Alley Cats" e "Hello There!". Ora stanno preparando un altro album dal titolo "RHYTHM BOMB".

Annita
Tedesca. Inizia la sua carriera con un'altra cantante ed una band con cui girerà l'Europa in tour.
Un viaggio negli USA per un tour la convince a rimanere in Texas e qui inciderà "What Good'll It Do Me".
Nel 200 torna in Europa in uno dei più grandi festival del rock a Greenbay, in Wisconsin.
Nel 2001 e 2002 viene chiamata la grande voce di Annita in Europa e USA.
Nel Novembre del 2002 subisce un terribile incidente che la obbliga a fermarsi per tornare proprio in questi periodi nelle scene.
"What Good'll It Do Me" è il suo ultimo cd dove ci sono anche altre sue vecchie canzoni.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 agosto 2004 - 1852 letture

In questo articolo si parla di





logoEV