statistiche accessi

Il Vescovo affida i lavoratori del mare all'Assunta

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Tradizionale festa dell'Assunta e benedizione del Mare. Una delle feste più caratteristiche e sentite dalla Chiesa senigalliese.

di Michele Pinto
michele@viveresenigallia.it


Durante l'omelia della tradizionale messa in porto il Vescovo mons. Giuseppe Orlandoni a raccomandata a S. Maria Assunta in cielo tutti i lavoratori del Mare, i marinai, i portuali, gli operatori turistici, i pescatori...
La celebrazione è continuata con la benedizione del mare nel porto canale e a seguire il momento più commovente.
A bordo della nave che, attorniata da tante piccole imbarcazioni, si è portata davanti alla Rotonda i marinai hanno consegnato al mare di due corone dedicate a tutti i caduti ed hanno recitato la preghiera del marinaio.
Pochi minuti e la motonave è tornata in porto.

Un momento della Messa al porto Un momento della Messa al porto
La tradizionale Messa al Porto

Un momento della Messa al porto
La benedizione del Mare

Vescovo e Sindaco sulla nave I fedeli al porto I fedeli al porto
I fedeli al porto - Il Vescovo e il Sindaco sulla nave
Una delle due corone dedicate ai cadurti del mare
Una delle due corone dedicate ai cadurti del mare





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 agosto 2004 - 1849 letture

In questo articolo si parla di





logoEV