statistiche accessi

Triangolare del cuore: sfida fra sacerdoti, politici e carabinieri

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Successo inaspettato della serata di beneficenza a favore dell’associazione INDIA nel Cuore.

dal Comune di Arcevia


I sacerdoti, i politici e i carabinieri di Arcevia scendono in campo e il successo è assicurato.
La manifestazione che ha visto la partecipazione anche del Gruppo Ginnastica Artistica di Arcevia, ben diretto dalla Prof.sa Anna Rita Mentucci, è stata ottimamente organizzata dal Gruppo di Volontariato India nel Cuore di Piticchio, per raccogliere fondi da destinare al sostegno di adozioni a distanza.

Padre Augusto Colombo, missionario del PIME, è l’ispiratore di SFC- Bambini a scuola.
Arrivò oltre 50 anni fa, nello stato dell’Andhra Pradesh, uno fra gli stati più poveri e arretrati di tutta l’India.
Iniziò prestando l’assistenza medica più semplice, e in quel contesto, gli fu subito chiaro che i bambini erano più deboli, i più bisognosi.
Decise di concentrare la maggior parte delle proprie energie nell’educazione scolastica dei più diseredati, convinto che soltanto l’istruzione avrebbe potuto migliorare la loro esistenza e quella delle famiglie.
La somma raccolta durante la serata servirà a sostenere economicamente la crescita, l’educazione e i bisogni alimentari e medici dei bambini adottati.

La prima sfida Carabinieri contro Politici complice il caldo soffocante, si è rivelata subito ostica per i politici, mettendo in evidenza la maggior freschezza atletica dei carabinieri che si sono imposti per 3 – 1.

Nella seconda sfida in una gara equilibrata e combattuta, i sacerdoti con determinazione hanno prevalso sui Carabinieri per 4 – 3.
Nel terzo incontro in una gara emozionante, nonostante la bravura dei politici con diverse occasioni da rete sfumate, nei minuti finali hanno consegnato la vittoria ai sacerdoti con il risulto di 6 a 4.

Al termine dell’incontro, di fronte a tanta gente, che hanno voluto vivere questo appuntamento, si sono svolte le premiazioni.
I volontari del Gruppo India del Cuore hanno premiato le squadre rivolgendo un sentito ringraziamento ai partecipanti.

Siamo lieti” ha dichiarato il Sindaco di Arcevia Silvio Purgatori di aver aderito all’iniziativa per aiutare i bambini dell’India centrale e per far si che possa essere sconfitta la miseria e l’ignoranza che, oggi in quei luoghi, costringe le famiglie a vendere i figli per saldare i propri debiti, ad abbandonarli o a mandarli ancora piccoli, e in condizioni inumane, a lavorare nei campi.”
Per informazioni rivolgersi a Don Muaro Mattioli Tel. 0731.981009, parroco della F.ne di Piticchio di Arcevia.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 agosto 2004 - 1910 letture

In questo articolo si parla di





logoEV
logoEV
logoEV