statistiche accessi

Il giocone a Destate la Festa

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Ieri pomeriggio si è svolta la prima selezione delle squadre per il giocone del 14 agosto, organizzato da Destate la Festa nel cortile della Rocca.

di Silvia Piermattei
silvia@viveresenigallia.it


I giochi senza frontiere alla senigalliese sono riusciti benissimo. Ieri pomeriggio si sono presentate dodici squadre, formate da un minimo di sei persone e un massimo di diec,i e si è dato il via alla prima selezione in vista della finale.

Mille problemi organizzativi, ma alle 16.00 sono finalmete iniziati i giochi.
Quattro i percorsi in cui le squadre dovevano cimentarsi per le qualificazioni.
Velocità, forza fisica, prontezza di riflessi, gioco di squadra sono alcuni dei requisiti per vincere, ma soprattutto non bisogna aver paura di farsi male!!! Il gioco più entusiasmante è sicuramente lo "scivolo", un telo di plastica inzuppato d'acqua e di detersivo per i piatti per fare un volo di almeno 15 metri in caduta libera!
Tutti i giocatori temevano di non riuscire, è servito l'intervento di Mattia, l'organizzatore del giocone, che ha tranquillizzato tutti con una dimostrazione.
Alla fine nessuno voleva più uscire dal gioco!
Per i ragazzi c'è stata la prova veramente infame. Si tratta di un percorso nel quale due uomini trasportano una donna sulla schiena, ma camminando a quattro zampe... fortunati coloro che avevano le ginocchiere... nessuno te le presta nel momento del bisogno!
Un pomeriggio bellissimo, tanto divertimento e molte occasioni per conoscersi tra una competizione e l'altra.

Gli organizzatori, dopo tanto lavoro, sono stati ricompensati dalla soddisfazione dei partecipanti.
Per sabato è prevista una finale con una scenografia spettacolare.
I primi classificati saranno premiati con un soggiorno in Toscana per tutta la squadra.
Sarà una grande gara!

Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo Testo alternativo





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 agosto 2004 - 2248 letture

In questo articolo si parla di





logoEV