statistiche accessi

Alghe rosse cambiano il colore del mare

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Negli ultimi giorni il mare di Senigallia è stato interessato dal fenomeno di fioritura delle alghe.

dal servizio acque dell'Arpam


Dal sopralluogo effettuato presso la stazione balneare Piccolo Lido di Senigallia, in seguito alla segnalazione di colorazione anomala delle acque pervenuta da parte del titolare del Lido in qualità di Presidente degli Imprenditori Balneari di Senigallia, è emersa la presenza di una fioritura microalgale della Raphydophicea Fibrocapsa japonica (vedi foto).
Questa alga è di proviene dal giappone, probabilmente è stata trasportata da qualche imbarcazione ed ha attecchito rapidamente nel nostro mare. Tale microalga non tossica, dunque innocua per i bagnanti, compare da alcuni anni, generalmente in questo periodo, in modo intermittente fino alla completa scomparsa.
Attualmente il tratto di costa interessato da tale fenomeno si estende da Senigallia ad Ancona dalla riva fino a 200 metri circa al largo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 agosto 2004 - 3995 letture

In questo articolo si parla di





logoEV