x

Complice chi dimentica

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Nella notte tra il 19 ed il 20 luglio per non dimetiCARLO, abbiamo affisso 300 manifesti (al Ciarnin, alle saline, al Cityper, a lungo mare, nel centro storico ed al vivereverde), diversi tra loro, ma tutti con una scritta in comune: "Non spegni il sole se gli spari addosso".

dal K.O.A. Mezza Canaja


Abbiamo esposto fuori dal Mezza Canaja (lato ferrovia- Hotel Duchi della Rovere), uno striscione di 11 metri con scritto: "20 luglio 20001-2004: OMICIDIO DI STATO".
Nel tardo pomeriggio del 20 luglio abbiamo calato due striscioni di 6 metri l'uno; il primo dal tetto/parcheggio dell'IperCoop (lato statale) ed il secondo in un palazzo in costruzione a lungo mare (davanti il SoleLuna).
Entrambi con scritto: "Genova, 20 luglio 2001-2004: COMPLICE CHI DIMENTICA!".

A Carlo Giuliani:
"Noi, che non amiamo gli eroi perché ci fanno senso, ci inchiniamo per le staffette ed i combattenti, per la terra che li ha sostenuti e sentiamo la notte calare di colpo e sentiamo il crudo del ferro ed urliamo di gioia e di terrore per la selvaggia parata, che porta alla battaglia.
Perché quando è troppo è troppo e la condizione umana va difesa, se la vita vale, vale la vita!
".







Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 21 luglio 2004 - 2037 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/efWJ





logoEV
logoEV
logoEV