x

Rettificate due curve stradali pericolose

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
In questi giorni il personale dell’Ufficio Strade comunale sta lavorando per completare due rettifiche di curve stradali piuttosto pericolose e che rappresentavano un rischio per la circolazione veicolare o pedonale.


dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


La prima di queste, ormai nota da tempo, è quella situata nella frazione di Cesano, all’intersezione tra la VI e la I Strada.
Si tratta di un passaggio di accesso alla piazzetta sul lungomare, in un punto dove la ristrettezza della via, oltre alla presenza di due piccoli chioschi – una edicola di giornali e un bar – costituiva un non trascurabile problema alla viabilità, anche per il passaggio dei mezzi pubblici e per la stessa incolumità dei pedoni.

Attraverso un apposito accordo, i privati proprietari delle strutture hanno spostato le loro strutture, consentendo così di effettuare gli interventi necessari per allargare la curva e realizzare un ampliamento della sede stradale in grado di rendere il passaggio più agevole.
Il Comune di Senigallia è intervenuto in questa seconda fase, relativa ai lavori di sottofondo e alla pavimentazione.
L’intervento strutturale è attualmente quasi terminato, anche se soltanto tra alcune settimane, dopo un adeguato periodo di assestamento, si potrà procedere alla realizzazione del nuovo manto e quindi alla sistemazione complessiva dell’intero incrocio.

La seconda zona oggetto dell’intervento comunale riguarda un tratto della Strada della Gabriella, situato al termine della salita che immette nella zona costeggiata dalle abitazioni all’incrocio con un ramo della Strada del Morignano.
Qui la sede viaria è particolarmente ristretta e si registra inoltre una scarsa visibilità proprio a causa della posizione dei fabbricati a ridosso del ciglio stradale nonché per la conformazione altimetrica della strada, molto frequentata e dove spesso per questo si verificano incidenti.
Sono pertanto stati avviati lavori di ampliamento della sede viaria, che proseguiranno per i prossimi 15 giorni circa, al fine di migliorarne percorribilità e visibilità.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 19 luglio 2004 - 1936 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/efWs