x

Tappa del tour Bastardi Dentro al Mamamia

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Venerdì 17 luglio, si svolgerà l'ottava tappa del tour di Bastardi Dentro, al Mamamia di Senigallia, con presentazione della "Bastardidentro.com(Pilation)".



L’unica compilation che non si potrà piratare… perché farlo porta sfiga!!!
Non esiste tecnologia alcuna in grado di impedire la masterizzazione di una compilation… quindi bastardidentro.com ha pensato bene di fare un rito magico sulla bd.com(pilation); qualche pirata li vuole sfidare?

Il Tour 2004 di Bastardidentro.com porterà in giro per l’Italia migliaia di Gadget che il pubblico potrà vincere partecipando ad irrestitibili giochi di animazione, pensati in pieno stile Bastardidentro.com; per esempio ci sarà la ruota della fortuna attraverso la quale si potranno vincere moltissimi premi ma se si perde… ci saranno le "penitenze bastarde" alle quali non ci si potrà sottrarre…

Questa edizione segna la prima di una lunga serie, che avrà frequenza annuale e offrirà contenuti multimediali inediti ed esclusivi, che i tantissimi affezionati al portale troveranno irresistibili. Per ogni edizione sono previsti inoltre uno o due brani inediti, in perfetto stile "BastardiDentro.com", ironici e irriverenti, demenziali e divertenti. Con questo spirito "Bastardo Nato" e "Bastardi Dentro" sono i primi inediti partoriti da questa edizione della compilation.

"Bastardo Nato" è un testo scritto direttamente dai ragazzi di BastardiDentro.com, dove viene descritta in chiave ironica la classica situazione da "rimorchio" andato male, ma salvato dalla presenza "dell’amica" che fa contenti tutti.
Il motto è "Vivi come sei che d’oro non ce l’hai" e non necessita di ulteriore descrizione…

L’altro brano inedito è "BastardiDentro", brano scritto e cantato dagli Huga Flame, irriverente e carico di rime "bastarde che ti impallano il cd-rom".

La tracklist vede presenti brani che hanno fatto la storia della musica demenziale in Italia, tra cui "Cara Ti Amo" di Elio e le storie tese, "Rapput" di Claudio Bisio e il grandissimo Roberto Benigni con "Play Boy".

Altri brani fanno parte dell’ironia che fa male, come il sarcastico Samuele Bersani o la "dolorosa", "Il Flamenco della doccia" di Daniele Silvestri.
Alcuni brani come "Disperato Erotico Stomp" di Lucio Dalla e "Bastardo" di Donatella Rettore condiscono con un tocco di classicità la compilation.

bastadidentro.com Ingresso ore 23 - prezzo: 19 euro con concerto, 10 euro in lista o con riduzione.




Un esempio dell'umorismo di bastardidentro.com





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 luglio 2004 - 31556 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/efVQ





logoEV
logoEV