x

Contro i vandali il Sindaco chiede aiuto al Prefetto

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Con una lettera il Sindaco di Senigallia Luana Angeloni chiede al Prefetto di Ancona, Giulio Manichedda di potenziare i controlli sul lungomare per combattere il fenomeno dei vandali che danneggiono gli stabilimenti balneari.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it




Senigallia, 1° luglio 2004

Al Prefetto di Ancona
Dott. Giulio Maninchedda
Piazza del Plebiscito, 1
60100 Ancona

Oggetto: Richiesta potenziamento attività controllo e vigilanza lungomare di Senigallia.

Gentile Signor Prefetto,
con la presente nota intendo sottoporre alla Sua attenzione alcuni fenomeni criminosi e atti di vandalismo recentemente verificatisi nel lungomare di Senigallia.
Tali episodi suscitano allarme tra gli operatori, danneggiati nelle loro strutture, e generano timori tra la popolazione residente e tra quei numerosi turisti che hanno scelto Senigallia come meta delle loro vacanze.
Alla luce di tale situazione, La prego di valutare la possibilità di un potenziamento dell’attività di vigilanza e prevenzione dei crimini da parte delle forze dell’ordine sul tratto di lungomare di Senigallia.
È evidente, infatti, come solo attraverso un’azione coordinata delle autorità pubbliche, ciascuno nell’ambito delle attribuzioni di propria competenza, sia possibile tutelare fino in fondo le fondamentali esigenze di sicurezza dei cittadini.
Distinti saluti.


Il Sindaco
Luana Angeloni

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 luglio 2004 - 1693 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/efUz