x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Vallone: ciclista investita da un'auto, è grave.

1' di lettura
2191
EV

Dopo i tragici scontri di alcuni giorni fa in cui hanno perso la vita due centauri ieri una donna di 38 anni è stata investita da un'auto mentre, in sella alla sua bicicletta, percorreva l'Arceviese. Ora è in prognosi riservata.

Stava percorrendo la strada Arceviese a bordo della sua bici quando all'altezza del Vallone, un'auto l'ha tamponata scaraventandola a terra. C.T. , 38 anni, di Senigallia non sarebbe in pericolo di vita, ma il trauma cranico riportato a seguito della caduta desterebbe preoccupazione tra i medici che si sono riservati la prognosi. Erano le 19,30 e C.T. in sella della sua bici stava percorrendo l'Arceviese in direzione entroterra quando, per cause ancora in corso di accertamento, è stata tamponata da una Y10 guidata da un uomo di cui non sono state fornite le generalità. L'urto ha scaraventato la donna a terra che ha battuto il capo. Immediato l'arrivo dei soccorsi che, dopo aver stabilizzato le condizioni della donna, hanno provveduto a trasportarla al pronto soccorso dove è stata sottoposta ad una tac. C.T. È rimasta sempre cosciente anche se il trauma cranico evidenziato dagli esami ha indotto i medici a riservare la prognosi.
I numerosi incidenti che in questi ultimi periodi hanno coinvolto motociclisti fanno riflettere sulla sicurezza delle nostre strade. Gli appelli al rispetto delle norme stradali diventano ancora più importanti durante il periodo estivo, quando molte persone preferiscono spostarsi in bici o in scooter, piuttosto che inauto.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 maggio 2004 - 2191 letture