x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Il Consiglio comunale tra traffico e gemellaggi

2' di lettura
1823
EV

Il consiglio comunale ieri ha approvato il piano del traffico e il nuovo regolamento dei gemellaggi, oggi alle 18,30 saranno dibattutit gli altri punti dell'ordine del giorno: tutela degli animali, piano particolareggiato dell'arenile e Centro diurno per malati di Alzheimer.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it

La riunione del Consiglio Comunale svolta nella serata di ieri si è aperta con il tradizionale spazio riservato a interrogazioni e interpellanze, che sono state proposte dai Consiglieri Bacchiocchi, Campanile, Gaggiottini, Crivellini, El Alam e Cicconi Massi.
Subito dopo si è aperto il dibattito sull’ordine del giorno presentato dai consiglieri del centro-destra sul piano della sosta e viabilità nel centro storico. Particolarmente ampia è stata la discussione, al termine della quale il documento è stato comunque respinto con 7 voti favorevoli e 20 contrari. In merito seguirà comunque un comunicato specifico.
È stato successivamente il Consigliere Mariotti, Presidente della Commissione Gemellaggio, a relazionare sul punto relativo all’attività svolta nel 2003 e a quella in programma per il 2004 con le città di Chester, Lorrach e Sens. L’argomento non prevedeva una votazione finale.
Nel corso della seduta di ieri c’è stato poi il tempo per discutere anche il nuovo regolamento dei gemellaggi, approvato all’unanimità dall’Assemblea dopo aver adottato un semplice emendamento ad un articolo.
La tarda ora ha infine consigliato la sospensione della seduta, che riprenderà a partire dalle ore 18,30 di oggi con lo svolgimento degli altri punti in programma. L’ Assessore alle Politiche Ambientali sarà dapprima il relatore di un regolamento comunale sulla tutela degli animali, che il Consiglio sarà chiamato ad approvare. Subito dopo l’ Assessore all’Urbanistica presenterà osservazioni e contro deduzioni relative alla definitiva approvazione della variante normativa al piano particolareggiato degli arenili. Infine, l’Assessore ai Servizi alla Persona illustrerà una pratica relativa all’aggiornamento del protocollo d’intesa e del regolamento per il secondo anno di attività del Centro diurno per pazienti dementi-Alzheimer.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 maggio 2004 - 1823 letture