x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

sport: Il Mamamia Marzocca in finale

1' di lettura
1911
EV

Sconfitto il Cus Urbino per 84 a 66 il Mamamia Marzocca ora pensa alla finale con il temibile Gabicce.

Spettacolare MAMAMIA che raggiunge la finale playoff battendo il Cus Urbino con un’autorevolezza semplicemente spaventosa.
Raggiunto quindi lo storico traguardo, il Marzocca ora incontrerà gli avversari di sempre, il Gabicce.
Rispettato quindi il pronostico e soprattutto i valori e la classifica di regular season( 1° Gabicce 2° Mamamia).
Ma eccovi il resoconto di questa splendida partita.
Si intuisce immediatamente che i ragazzi di Clementi sono concentrati e determinati, grande difesa (come sempre) e attacco fluido e corale, l’Urbino risponde con precisione dalla linea del tiro libero e il primo quarto vede il MAMAMIA in testa 23-16.
Il secondo quarto del MAMAMIA è devastante, la difesa concede all’Urbino solo 8 punti, mentre l’attacco ne segna 26.
In questo frangente risultano determinanti Mosca, (16 punti e gran difesa) e l’oramai solito Durazzi (11) infallibile da tre punti e capace di una prestazione per sicurezza e autorevolezza stucchevole.
Raggiunto il vantaggio anche di 34 punti, la squadra sapientemente diretta da Ciarloni e Rachetta gestisce la partita, Marinelli (16 punti) un leone sotto le place insieme a Granarelli (7) fissano il punteggio sull’84-66.
L’ appuntamento quindi è per sabato 22 ore 21,00 al Palas di Morciano di Romagna per gara 1 contro il Gabicce.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 maggio 2004 - 1911 letture